Si arriva a Misano con quattro piloti in 26 punti

Si arriva a Misano con quattro piloti in 26 punti

L'appuntamento romagnolo rappresenta il momento chiave della stagione

Quattro piloti racchiusi nello spazio di appena 26 lunghezze ed un massimo “bottino” di 70 punti in palio nel solo weekend di Misano, il 17 e 18 luglio, in occasione del quarto dei sei doppi appuntamenti del calendario 2010. Cinque differenti vincitori su sei gare, a Imola, Vallelunga e Monza. Una continua alternanza di protagonisti sul podio. Bilancio più che positivo per il Challenge Formula Renault 2.0 che, alla vigilia del prossimo round di questo fine settimana, si conferma ancora una volta come una categoria in grado di offrire spettacolo in pista, con numerosi giovanissimi pronti a puntare al successo. Cominciando da Francesco Frisone, che sul circuito brianzolo, alla fine di giugno, è andato per la prima volta a segno balzando nello stesso tempo al comando della classifica generale. Alle spalle del milanese del Viola Formula Racing c’è adesso il vicentino Andrea Cecchellero (Team Torino Motorsport), primo al traguardo a Vallelunga. Poi il reggiano della CO2 Motorsport, Federico Vecchi, dominatore a Imola, dove si è distinto centrando la pole e chiudendo davanti a tutti in entrambe le gare. Quindi Federico Gibbin, anche lui portacolori del Viola Formula Racing e autore del successo in gara 1 sempre a Monza, e Antonino Pellegrino, che ha conquistato a Vallelunga la sua prima vittoria nella serie tricolore. Attesi in particolare anche lo sloveno Matevz Habjan (AK Plamtex Sport) e Federico Scionti (GSK Motorsport-TT Racing), rispettivamente terzo e secondo sulla pista lombarda. Così come Christian Mancinelli, sul gradino più basso del podio di Imola, che anche in questa occasione avrà come compagno di squadra in seno alla Dynamic Engineering l’esperto Paolo Viero. Ma le due gare di Misano potrebbero riservare anche altre conferme, mentre bisogna segnalare il rientro di Laura Polidori con la vettura della LP Motorsport Competition gestita dal team Facondini Racing, squadra che farà debuttare anche il 17enne messicano Luis Michael Dörrbecker. Un fine settimana particolarmente “caldo”, quello che andrà pertanto di scena sul tracciato del Santamonica fin dal venerdì, con un turno unico di un’ora di prove libere a partire dalle 14.20. Sabato la sessione di mezzora di qualifica vedrà invece accendersi il semaforo verde in corsia box alle 9 in punto; nel pomeriggio il via di gara 1 (articolata sulla durata di 30’) alle 16.25. Domenica infine lo “start” di gara 2 alle 14.10.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie