Formula E
G
ePrix di Berlino II
06 ago
Prossimo evento tra
15 Ore
:
47 Minuti
:
13 Secondi
G
ePrix di Berlino III
08 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
G
ePrix di Berlino IV
09 ago
Prossimo evento tra
3 giorni
G
ePrix di Berlino V
12 ago
Prossimo evento tra
6 giorni
G
ePrix di Berlino VI
13 ago
Prossimo evento tra
7 giorni

Turvey: “Lavorerò per andare a punti anche a Marrakech”

condividi
commenti
Turvey: “Lavorerò per andare a punti anche a Marrakech”
Di:
, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
12 ott 2016, 17:16

Il pilota inglese della scuderia NextEV NIO, che in Cina ha occupato la prima fila in prova accanto al compagno Nelson Piquet Jr, adesso vuole andare oltre il “misero” ottavo posto di inizio anno.

Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
La vettura di Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
La vettura di Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
La monoposto di Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team

Aveva occupato in prova la prima fila dell’ePrix di Hong Kong immediatamente alle spalle del redivivo compagno di squadra Nelson Piquet Jr, ma in gara Oliver Turvey non ha portato a casa quanto avrebbe voluto e potuto ottenere... 

Il pilota britannico ha avuto un inizio brillante nella gara cinese e ha mantenuto il secondo posto fino al sesto giro, quando sia Sam Bird (DS Virgin Racing) che Sébastien Buemi (Renault e.dams) lo hanno scavalcato, facendolo scivolare in quarta posizione.

Ha effettuato il pit-stop e il cambio vettura durante la fase di neutralizzazione della 21esima tornata, il tutto dopo aver perduto tempo nel precedente stint a causa di un Jean-Éric Vergne (Techeetah-Renault) che gli ha fatto un po’ da tappo non lasciandogli strada. 

 

Una volta che tutti i driver hanno compiuto la loro sosta obbligatoria ai box, Turvey si è ritrovato in quinta posizione. Nelle fasi finali della corsa, Oliver è però sceso di ulteriori tre posti nella graduatoria generale, terminando in ottava posizione al traguardo e portando a casa quattro punti in campionato.

"La NextEV ha dimostrato il grande sforzo che ha messo in questa nuova macchina e ci è sembrato fantastico il mio giro di qualifica, che mi ha portato da zero alla prima fila. Abbiamo chiaramente un buon ritmo sul giro lanciato, il che è un fatto lampante”. 

 

E ancora: “In verità, abbiamo bisogno di guardare di continuo al livello dell’energia e come possiamo risparmiare ancora di più nel corso della gara. Siamo venuti via entrambi con punti da questa gara, il che è un inizio positivo. Ora dobbiamo lavorare sulla costruzione di un nuovo ingresso fra i top ten a Marrakech". 

 

 

 

Tokyo e Yokohama in lizza per una gara di Formula E

Articolo precedente

Tokyo e Yokohama in lizza per una gara di Formula E

Articolo successivo

C'è la tecnologia cellulare Sony sulle batterie McLaren!

C'è la tecnologia cellulare Sony sulle batterie McLaren!
Carica i commenti