George Russell piazza la zampata nelle Libere di Abu Dhabi, Albon soltanto nono

condividi
commenti
George Russell piazza la zampata nelle Libere di Abu Dhabi, Albon soltanto nono
23 nov 2018, 08:30

Il leader del campionato ha chiuso la sessione mattutina con il miglior tempo facendo subito capire di voler chiudere rapidamente la questione titolo, mentre Albon è apparso più in difficoltà sul giro secco.

L’ultima sessione di prove libere della stagione ha visto il leader del campionato, George Russell, svettare in cima alla lista dei tempi e lasciare il segno all’inizio di un weekend che con molta probabilità gli regalerà la meritata conquista del titolo.

Il pilota della ART Grand Prix è stato velocissimo nelle battute iniziali della sessione riuscendo a fermare il cronometro sul tempo di 1’51’’720, mentre alle sue spalle, con appena 164 millesimi di ritardo, si è piazzato un Antonio Fuoco subito a proprio agio sul tracciato di Abu Dhabi.

I primi due hanno girato su tempi molto simili, mentre il resto della comitiva della F2 ha pagato distacchi importanti.

Luca Ghiotto è stato ancora una volta il miglior portacolori del team Campos con il terzo riferimento, ma ha accusato ben mezzo secondo di distacco dalla vetta, ed ha preceduto Nirei Fukuzumi di poco più di un decimo.

Quinto crono per Nyck de Vries. L’olandese della Prema sarà certamente uno dei piloti da tenere d’occhio in qualifica così come Roberto Merhi, sesto ed autore del tempo di 1’52’’395. 

Leggi anche:

In attesa di mettersi al volante della Haas nei prossimi test, Louis Deletraz ha ottenuto il settimo riferimento di giornata ma ha accusato sei decimi di distacco dal compagno di team Antonio Fuoco, mentre alle spalle dello svizzero hanno chiuso Lando Norris ed Alexander Albon.

Il pilota del team Carlin è desideroso di salutare con una vittoria il team con il quale è cresciuto nel corso degli ultimi quattro anni ed ha iniziato l’ultima sessione di libere della stagione con il crono di 1’52’’611, mentre il portacolori del team DAMS, in procinto di accasarsi con la Toro Rosso per l’anno prossimo, non è apparso incisivo come al solito sul giro secco ed ha chiuso con il nono tempo a 9 decimi da Russell.

Artem Markelov ha completato la top ten con il tempo di 1’52’’940 ad oltre un secondo di ritardo dalla vetta, mentre Dan Ticktum, al debutto nella categoria dopo il successo di Macao, ha faticato non poco a trovare il giusto feeling con la Dallara del team Arden ed ha chiuso la sessione con l’ultimo tempo in 1’54’’317. 

 
Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 8 United Kingdom George Russell  France ART Grand Prix 19 1'51.720     178.968
2 21 Italy Antonio Fuoco  Charouz Racing System 18 1'51.884 0.164 0.164 178.706
3 14 Italy Luca Ghiotto  Spain Campos Racing 20 1'52.315 0.595 0.431 178.020
4 12 Japan Nirei Fukuzumi  United Kingdom Arden International 15 1'52.323 0.603 0.008 178.008
5 4 Netherlands Nyck De Vries  Italy Prema Powerteam 16 1'52.386 0.666 0.063 177.908
6 15 Spain Roberto Merhi  Spain Campos Racing 19 1'52.395 0.675 0.009 177.894
7 20 Switzerland Louis Délétraz  Charouz Racing System 17 1'52.518 0.798 0.123 177.699
8 19 United Kingdom Lando Norris  United Kingdom Carlin 18 1'52.611 0.891 0.093 177.552
9 5 Thailand Alexander Albon  France DAMS 17 1'52.655 0.935 0.044 177.483
10 1 Russian Federation Artem Markelov  Russian Federation RUSSIAN TIME 16 1'52.940 1.220 0.285 177.035
11 7 United Kingdom Jack Aitken  France ART Grand Prix 18 1'53.012 1.292 0.072 176.922
12 18 Brazil Sergio Sette Camara  United Kingdom Carlin 18 1'53.037 1.317 0.025 176.883
13 17 Italy Alessio Lorandi  Italy Trident 18 1'53.216 1.496 0.179 176.604
14 2 Japan Tadasuke Makino  Russian Federation RUSSIAN TIME 17 1'53.360 1.640 0.144 176.379
15 3 Indonesia Sean Gelael  Italy Prema Powerteam 16 1'53.398 1.678 0.038 176.320
16 16 India Arjun Maini  Italy Trident 17 1'53.483 1.763 0.085 176.188
17 6 Canada Nicholas Latifi  France DAMS 18 1'53.507 1.787 0.024 176.151
18 10 Finland Niko Kari  Netherlands MP Motorsport 18 1'53.605 1.885 0.098 175.999
19 9 France Dorian Boccolacci  Netherlands MP Motorsport 17 1'53.875 2.155 0.270 175.581
20 11 United Kingdom Dan Ticktum  United Kingdom Arden International 18 1'54.317 2.597 0.442 174.903
Articolo successivo
Dan Ticktum debutta in F2 ad Abu Dhabi con Arden International

Articolo precedente

Dan Ticktum debutta in F2 ad Abu Dhabi con Arden International

Articolo successivo

Russell brilla nella notte di Abu Dhabi e conquista la pole numero cinque in stagione

Russell brilla nella notte di Abu Dhabi e conquista la pole numero cinque in stagione
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Evento Abu Dhabi