Gai gioca in difesa ed è il campione 2010!

condividi
commenti
Gai gioca in difesa ed è il campione 2010!
Redazione
Di: Redazione
27 nov 2010, 19:10

Gli è bastato il sesto posto in gara 2 per chiudere i giochi. Rizzoli invece è il re dei gentlemen

La terza giornata delle Finali Mondiali Ferrari si è aperta con l’ultima sessione di qualifiche del Ferrari Historic Race -Trofeo Shell, dove le posizioni sulla griglia di partenza sono rimaste sostanzialmente invariate rispetto alla prova disputata ieri, ad eccezione dell’ingresso in griglia di Christian Chavy che, al volante di una Ferrari F40, è stato autore del terzo tempo (2.03.694), alle spalle della Ferrari 512 BBLM di Mister John of B (1.52.510) e della 308 GTB di Pierangelo Masselli (1.57.873). Questa prima edizione ha visto il successo in Gara 1 della F40 di Chavy, capace di portarsi in testa già dalla seconda tornata e di concludere in solitaria davanti alla 512 BBLM di Mr. John of B ed alla 308 GTB condotta da Pierangelo Masselli. Le favolose Ferrari storiche torneranno in pista domattina, quando saranno protagoniste della seconda prova loro riservata. Sempre nella giornata di oggi il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli ha incoronato i campioni della stagione 2010, nel conclusivo round cui hanno preso parte anche i concorrenti della serie nordamericana del monomarca. Stefano Gai (Rossocorsa), con un sesto piazzamento in Gara 2, ha vinto il titolo italiano del Trofeo Pirelli mentre Andrea Rizzoli (Motor/Piacenza) si è aggiudicato il primato in Coppa Shell. Tra i protagonisti del girone continentale gli allori vanno a Wido Roessler (Baron Service), nella categoria riservata ai gentleman driver, mentre il titolo Trofeo Pirelli Europa era già stato assegnato a Philipp Baron (Baron Service), incoronato campione a Le Castellet, così come Enzo Potolicchio si era già aggiudicato il campionato nordamericano a Watkins Glen. I titoli “mondiali” saranno poi assegnati domani in due gare in programma alle 9.50 e alle 12.10, riservate rispettivamente ai piloti della Coppa Shell e Trofeo Pirelli. Tra gli iscritti al Trofeo Pirelli Italia, Gara 2 ha visto vincere Lorenzo Casè (Motor/Piacenza) su Dario Caso (CDP) e Riccardo Ragazzi (Ineco/MP). Flavio Pierleoni (Motor/Malucelli) si è invece aggiudicato la seconda prova tra i gentleman driver della Coppa Shell mettendosi alle spalle il neo campione Andrea Rizzoli (Motor/Piacenza) e Massimo Mantovani (Motor/Malucelli). Nella prova pomeridiana riservata alla serie Europa e Nord America, Bjorn Grossmann (Autohaus Gohm) si è imposto su Philipp Baron (Baron Service) e Max Blancardi (Motor/Malucelli) nel Trofeo Pirelli Europa. Wido Roessler (Baron Service) ha poi colto il successo in Coppa Shell seguito da Marco Galassi (Motor/Malucelli) e da Torbjorn Ekstrand (Autoropa). Tra i concorrenti dello schieramento nordamericano miglior piazzamento per Scott Tucker (Boardwalk Ferrari) seguito da Francesco Piovanetti (The Collection) e da Guy Leclerc (Ferrari of Ontario).
Prossimo articolo Ferrari
Philipp Baron sul tetto del mondo

Previous article

Philipp Baron sul tetto del mondo

Next article

Gai vince gara 1 a Valencia e allunga

Gai vince gara 1 a Valencia e allunga

Su questo articolo

Serie Ferrari
Piloti Stefano Gai
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie