Marciello vuole difendere la leadership in Germania

Marciello vuole difendere la leadership in Germania

Il pilota italiano arriva ad Hockenheim con buon vantaggio in classifica sugli avversari

Dopo circa 20 giorni di pausa, il FIA Formula 3 European Championship ritorna in scena con il terzo round della stagione sul circuito di Hockenheim. Raffaele Marciello si presenta sul suolo tedesco con l'obiettivo di mantenere salda la propria leadership in classifica generale, sulla scia dei tre successi (e altri tre piazzamenti a podio) conquistati nelle sei manches fin qui disputate. La scorsa settimana il pilota della Ferrari Driver Academy ha preso parte a due giornate di test privati a Vallelunga, che hanno confermato il suo ottimo stato di forma e la validità del pacchetto tecnico fornito dal Prema Powerteam: gli ingredienti per ambire ancora al massimo risultato, quindi, ci sono tutti. Proprio da Hockenheim, dodici mesi fa, partì l'avventura europea di "Lello": in quella che veniva chiamata ancora F3 Euro Series, il talento italiano entrò subito nella storia con il successo di Gara 2, che a 17 anni e 133 giorni gli permise di diventare il più giovane di sempre ad aggiudicarsi una corsa in questo prestigioso contesto. Senza dimenticare che da qui sono usciti alcuni fra i tanti protagonisti odierni del Mondiale di Formula 1, come Lewis Hamilton, Sebastian Vettel, Paul Di Resta, Nico Rosberg, Romain Grosjean, Jules Bianchi e Adrian Sutil. Fu quello l'inizio di un entusiasmante 2012, che ha visto Raffaele imporsi in ben 9 occasioni, compresa la strepitosa doppietta al Grand Prix de Pau, valido per la graduatoria FIA. Come detto, Marciello arriva in Germania in cima alla graduatoria con 106,5 lunghezze e un buon margine sugli avversari, ma la stagione è ancora lunga e bisognerà sempre ambire al meglio. Il programma dell'evento prevede le prove libere a partire dalle 13:40 di venerdì, seguite dalle qualifiche divise in due sessioni, rispettivamente alle 17:55 e alle 18:30. Alle 11 di sabato il via di Gara 1, alle 18:05 toccherà a Gara 2. Il weekend si concluderà con Gara 3 alle 11 di domenica. Raffaele Marciello: "Abbiamo fatto molto bene a Monza e Silverstone, dove siamo stati veloci in tutte le condizioni. Ora ci aspetta Hockenheim, una pista in cui lo scorso anno abbiamo già gareggiato due volte e che ormai posso dire di conoscere piuttosto bene. In più ho avuto la soddisfazione della vittoria al mio debutto, per giunta come il più giovane di sempre nella storia della F3 Euro Series. Ora so di non essere più una sorpresa, trovarsi in testa alla classifica significa dover spingere al 110 per cento per respingere i nostri avversari, che sono molto forti. Per questo sono stati importanti i test di Vallelunga, dove abbiamo fatto alcuni progressi che potranno tornarci utili".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Raffaele Marciello
Articolo di tipo Ultime notizie