Sauber, che successone il 25esimo anniversario all’Auto Zürich!

Il team di Hinwil ha festeggiato il quarto di secolo a Zurigo, riuscendo ad attirare oltre 58’000 visitatori. Presenti anche Frédéric Vasseur e Pascal Wehrlein. Magia per l’accensione del V8 della C32-Ferrari del 2013.

Sauber, che successone il 25esimo anniversario all’Auto Zürich!
Fréderic Vasseur, CEO e team principal del Sauber F1 Team, con Lorenzo Senna, country leader di Motorsport.com Svizzera
Fréderic Vasseur, CEO e team principal del Sauber F1 Team, con la presentatrice Christa Rigozzi
Fréderic Vasseur, CEO e team principal del Sauber F1 Team, con la presentatrice Christa Rigozzi e il
Peter Sauber al salone Auto Zürich il primo novembre
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre, locandina
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre
Peter Sauber al salone Auto Zürich il primo novembre
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre, Pascal Wehrlein
Il Sauber F1 Team al salone Auto Zürich il primo novembre, pneumatico Pirelli

Non è passata inosservata la presenza dello stand allestito dal Sauber F1 Team durante la 31esima edizione dell’esposizione “Auto Zürich”, tenutasi a Zurigo nel corso dei primi cinque giorni di novembre. 

 

La scuderia di Hinwil ci ha tenuto a ben impressionare gli appassionati elvetici, festeggiando nel migliore dei modi il 25esimo anniversario di vita. Infatti, all’evento non sono mancati i maggiori rappresentati del team svizzero: da Frédéric Vasseur a Pascal Wehrlein. 

Quest’ultimo si è prestato a firmare autografi e scattare selfie a gogò per gli oltre 58’000 visitatori. Uno dei maggiori momenti d’interesse è stato quando i tecnici di Hinwil hanno fatto ruggire il V8 della Sauber C32-Ferrari utilizzata nella stagione 2013, l’ultima prima dell’era ibrida. Musica per le orecchie di tutti i presenti!

I tifosi si sono scontrati in una sfida all’ultimo… selfie, contendendosi una visita guidata in fabbrica a Hinwil durante la prossima estate con uno speciale hashtag.

 

Il team principal francese, subentrato nel corso della stagione a Monisha Kaltenborn, insieme al team manager Beat Zehnder, hanno risposto alle domande di “Miss Svizzera 2007”, Christa Rigozzi, davanti agli occhi dei 5’000 invitati alla pre-apertura.

Malgrado gli evidenti impegni del finale di stagione, il team elvetico si è dimostrato altamente fan-friendly durante i quattro giorni di evento, mostrandosi facilmente accessibile da parte degli appassionati. 

La Sauber, che nel corso degli anni ha cullato talenti come Kimi Raikkonen e Felipe Massa, è uno dei team più longevi nel Circus con Williams, McLaren e, naturalmente, Ferrari. 

 

Al pari dello stand Sauber, anche lo spazio occupato dalla Renault ha attratto numerosi visitatori interessati al motorsport, dove è stato possibile ammirare la Renault e.dams Z.E 2017, la monoposto “full electric” che affronterà la quarta stagione del Campionato FIA di Formula E.

condividi
commenti
Red Bull chiede 4 motori per il 2018. Ferrari non cambia le regole

Articolo precedente

Red Bull chiede 4 motori per il 2018. Ferrari non cambia le regole

Articolo successivo

Ecclestone boccia le proposte per i motori 2021: costose e non necessarie

Ecclestone boccia le proposte per i motori 2021: costose e non necessarie
Carica i commenti