Nico Rosberg: "Facciamo la danza della pioggia"

Abbiamo incontrato a Monza il pilota Mercedes che ci ha svelato di sperare nella pioggia...

Nico Rosberg:
Ieri ha ottenuto il sesto posto nelle qualifiche del Gran Premio d'Italia, ma Nico Rosberg non ha perso il sorriso né la sua solita verve. Nell'hospitality della Mercedes, in attesa della partenza prevista alle 14, abbiamo incontrato il driver tedesco, che non si è sottratto alle domande di rito sull'imminente gara e non solo, sfoggiando come sempre un italiano impeccabile. "Amo il vostro paese e ho molti amici italiani, è anche per questo che parlo bene l'italiano. E' una lingua che uso spesso e che mi piace parlare, anche se sono tedesco. Per quanto riguarda la gara siamo un po' delusi per come sono andate le qualifiche ieri, credo che la vettura ci avrebbe permesso di spingerci anche oltre, ma non sempre va tutto per il verso giusto. Davanti a noi ci sono le due Red Bull, le due Ferrari e la Sauber di Hulkenberg. Penso che Nico sia decisamente alla mia portata, non posso assicurare la stessa cosa per le Ferrari e le Red Bull, queste ultime decisamente di un altro pianeta". Il meteo è incerto, la pioggia potrebbe aiutarti... "Assolutamente, spero che venga a piovere, anche perchè sul bagnato la nostra vettura va bene ed anche il pilota con la pioggia è un fenomeno, poi Lewis non va certo piano sul bagnato [ride NdR]!" Rosberg ha parlato anche di prodotto, esprimendo il suo parere di test driver d'eccezione sulla Classe A 45 AMG, regina indiscussa dell'hospitality Mercedes. "Ho avuto modo di provare la Classe A 45 AMG e devo dire che è una vettura incredibile. E' molto divertente, il motore spinge a tutti i regimi ed è anche comoda. So che in Italia ha avuto un gran successo e che non ce ne sono più disponibili per il momento. Dovrete aspettare ancora po' per averla...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie