La Pirelli prova le 18 pollici, ma sogna le 19!

condividi
commenti
La Pirelli prova le 18 pollici, ma sogna le 19!
Di: Franco Nugnes
08 lug 2014, 13:09

Domani le gomme sperimentali saranno montate sulla Lotus E22, ma la Casa milanese vorrebbe le ultra-ribassate

Ecco un rendering della gomma Pirelli da 18 pollici che la Casa milanese farà debuttare domani sulla Lotus E22 con Charles Pic al volante nella seconda giornata di test a Silverstone. Si tratta di pneumatici sperimentali per valutare il possibile cambiamento di regolamento nel 2017. L'obiettivo della Pirelli, però, sarebbe quello di spingersi verso la misura dei 19 pollici per offrire un qualcosa di veramente innovativo.

La E22 dovrà essere adeguata nelle altezze da terra e nelle regolazioni delle sospensioni, visto che oggi sono proprio le coperture ad assolvere a buona parte della funzione ammortizzante, mentre con le ultra-ribassate devono tornare a svolgere la loro funzione molle, barre ed ammortizzatori. Nell'idea della FIA ci potrebbe essere l'idea di introdurre le sospensione attive sulle future monoposto del 2017 adottando, però, un sistema uguali per tutti in modo da contenere i costi e assicurare un livello di sicurezza molto elevato a tutte le squadre.

La Pirelli aprirà una nuova era in F.1 andando un po' all'inseguimento di quanto è già stato fatto dalla Michelin sia nel Mondiale Endurance che nella Formula E. I francesi per la monoposto elettrica stanno sviluppando un pneumatico ogni-tempo che, ovviamente, sarebbe inadatto alle più potenti macchine da Gp

Prossimo articolo Formula 1
Silverstone, Day 1: la Red Bull prova i mozzi forati

Articolo precedente

Silverstone, Day 1: la Red Bull prova i mozzi forati

Articolo successivo

Silverstone, Day 1: Massa davanti a metà giornata

Silverstone, Day 1: Massa davanti a metà giornata
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Charles Pic
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie