Rosberg: "Hamilton? La mia versione è diversa!"

Nico nega di aver fatto apposta nel tamponare Hamilton al primo giro della gara di ieri a Spa-Francorhamps

Dopo le dichiarazioni di ieri di Lewis Hamilton in merito al contatto che lo ha visto protagonista assieme a Nico Rosberg al primo giro della gara di Spa-Francorchamps, il pilota tedesco ha voluto dare la sua versione dei fatti di quanto accaduto.

Hamilton, poche ore dopo la fine delle ostilità a Spa-Francorchamps, aveva dichiarato alla stampa l'intenzionalità della mossa di Rosberg nei suoi confronti, poi smentita da Toto Wolff. Oggi Nico Rosberg ha voluto dare la propria versione dei fatti di ciò che è accaduto nel briefing post Gran Premio del Belgio.

"Mi è stato detto ciò che Lewis ha dichiarato dopo il briefing post-gara. Ma quella è solo la sua versione dei fatti... - ha attaccato Rosberg - Tutto ciò che posso dire è che le mia versione dei fatti è molto diversa da quella dichiarata da Hamilton, ma ora è meglio per me non svelare tutti i dettagli di quanto detto in realtà. Preferisco tenerlo per me". 

"Dopo la gara abbiamo avuto una buona discussione, com'è normale che sia quando si verificano queste cose, e questo è ciò che è successo. Ognuno ha la sua opinione e ora dobbiamo guardare avanti, dobbiamo solo vedere come cambierà il nostro approccio alle prossime gare, come già abbiamo fatto alla fine del Gran Premio di Ungheria. La cosa buona è che c'è un ottimo rapporto con tutti i componenti del team e questo è molto importante in determinate situazioni. Dunque rimango fiducioso e guardo alla prossima gara a Monza perché dobbiamo continuare a combattere per conquistare i titoli", ha concluso il tedesco. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie