Kovalainen: "La Lotus è una fantastica opportunità"

Il finlandese sa che non sarà facile tornare in gara dopo un lungo stop, ma promette di dare il massimo

Kovalainen:
Il 2013 è stato sicuramente uno degli anni più duri, se non il più duro in assoluto, per la carriera di Heikki Kovalainen. Dopo essersi dovuto accontentare di vestire i panni di collaudatore per la Caterham, il finlandese però avrà una grande occasione per provare a rilanciare la sua carriera a cavallo tra Austin ed Interlagos. L'ex pilota della McLaren è stato infatti scelto dalla Lotus per sostituire l'indisponibile Kimi Raikkonen, che ha deciso di operarsi alla schiena e di saltare gli ultimi due Gp. La E21 ha dimostrato di essere una delle monoposto più in palla del Circus nelle ultime uscite, quindi Heikki ce le metterà sicuramente tutta per provare a sfruttare al meglio questa opportunità. "Unirmi alla Lotus per le ultime due gare del 2013 è una fantastica opportunità per me. Abbiamo visto quest'anno che la E21 è una vettura in grado di vincere e di finire sul podio, quindi spingerò al massimo per cercare di ottenere i migliori risultati possibili" ha detto Kovalainen. Il 32enne comunque sa che quella che lo attende non sarà una sfida semplice: "Salire su una vettura in questa fase avanzata della stagione dopo essere rimasto a guardare per tutto l'anno sarà una grande sfida, ma conosco bene il team di Enstone e non sono preoccupato riguardo alle mie possibilità di essere veloce". Infine, c'è anche un ringraziamento per la Caterham, che lo ha liberato dai suoi impegni senza opporre resistenza: "Questa è davvero una grande chance per me, quindi vorrei ringraziare anche Tony Fernandes e la Caterham per avermi permesso di approfittarne".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Heikki Kovalainen
Articolo di tipo Ultime notizie