Massa: "Non so cosa sia successo con lo speed limit"

Il brasiliano festeggia il terzo posto, ma recrimina per avere commesse due errori

Massa:

Felipe Massa festeggia come se avesse vinto il Gp del Brasile davanti alla sua "torcida": il terzo posto ripaga la Williams e il pubblico brasiliano, ma Felipe ha avuto un'eccellente prestazione in pista e pessima in pit lane, visto che ha commesso due errori importanti...

"Al primo pit stop - racconta Massa - ho schiacciato il pulsante del limitatore di velocità e non ha funzionato. L'ho schiacciato di nuovo e ho superato la velocità consentita. Insomma ho fatto un grande casino e non ho capito cosa sia successo effettivamente, ma un fatto è certo: ho perso del tempo e non ne ho guadagnato eppure mi hanno dato 5 secondi di stop an go. A quel punto pensavo di aver rovinato la corsa pr il podio".

Non è andata meglio alla seconda sosta...
"Sì è vero, ma qui a Interlagos hanno invertito la piazzuola della McLaren con quella della Williams e nel controluce le tute dei meccanici della McLaren mi sono sembrate quelle della mia squadra, per cui ho sbagliato l'avvicinamento alla crew".

Però è arrivato un podio molto bello davanti al tuo pubblico...
"La macchina aveva un passo incredibile ed è stato bellissimo salire sul terzo gradino del podio: siamo andati molto forte ma le Mercedes non erano raggiungibili...".

Ad Abu Dhabi a Nico Rosberg non basterà vincere il titolo per aggiudicarsi il mondiale: daresti una mano al tedesco, ricordando quanto è accaduto nel 2008?
"Io corro per vincere e se ci sarà una possibilità ad Abu Dhabi ci proverò di sicuro, ma non per aiutare nessuno. Quando è stato il mio momento non mi ha dato una mano nessuno...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie