Rosberg: "Dovrò sperare in qualche aiuto..."

condividi
commenti
Rosberg:
Redazione
Di: Redazione
09 nov 2014, 20:01

Il tedesco è consapevole che ad Abu Dhabi non gli basterà vincere per diventare campione

Rosberg:

Nico Rosberg sembra essersi tolto un peso: in Brasile il tedesco ha cancellato la sconfitta di Austin, la gara che potrebbe avere un peso determinante nell'esito del mondiale. Nico ha condotto la gara di Interlagos dalla pole position senza commettere la minima sbavatura...

"Mi sono sentito a mio agio in macchina per tutto il weekend, vincere qui in Brasile è speciale. Ho amministrato il vantaggio su Lewis in gara ed è andato tutto alla grande: ogni volta che vedevo Lewis avvicinarsi ho aumentato il passo cercando di mantenere  il pieno controllo della corsa". 

Il successo brasiliano cancella la delusione di sette giorni fa ad Austin?
"La domenica di Austin è stata un brutto giorno per me è stato importante per me migliorare. Negli Usa non ero riuscito a fare il migliore lavoro, mentre oggi sono riuscito a fare meglio. Evidentemente ho imparato qualcosa e ho fatto un grasso passo in avanti, forse una gara troppo tardi. In realtà la lotta iridata è ancora aperta e, quindi, devo pensare positivo, anche se sono perfettamente consapevole che non mi basterà vincere ad Abu Dhabi".

Conti nell'aiuto di qualcuno? Ci vorrebbe che un terzo che si inserisse fra te e Hamilton...
"Purtroppo è così, devo sperare nell'aiuto di qualcuno, magari proprio nella Williams se Massa farà un fine settimana allucinante...". E se ne va ridendo...

Prossimo articolo Formula 1
Button: "Ci siamo avvicinati alla Williams"

Previous article

Button: "Ci siamo avvicinati alla Williams"

Next article

Hamilton: "L'errore mi è costato la vittoria"

Hamilton: "L'errore mi è costato la vittoria"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Nico Rosberg Shop Now
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie