Bruno Senna: "Chiedo scusa a Jaime"

Il brasiliano rovina la sua gara con un contatto alla prima curva che elimina Alguersuari

Bruno Senna:
Questa volta l'ha fatta grossa, rovinando tutto quello che di buono aveva costruito nelle qualifiche. Bruno Senna speronando alla Source la Toro Rosso dell'incolpevole Jaime Alguersuari ha irrimediabilemente compromesso una gara da cui, invece, poteva trarre grandi soddisfazioni. Il brasiliano, chiamato a sostituire il deludente Nick Heidfeld, aveva dato l'impressione di essere un pilota pronto a mostrare che non è stato scelto solo per la valigia di dollari che si porta appresso. Il settimo posto in griglia con la Lotus Renault era un bel biglietto da visita, ma ha rovinato tutto con il botto alla prima curva, per cui non può essere soddisfatto del 13. posto finale... "Purtroppo ho fatto uno sbaglio alla prima curva, che mi è costato la possibilità di restare nelle posizioni che contano per il resto della gara. Quindi, in primo luogo vorrei chiedere scusa a Jaime per l'incidente. Ho fatto un errore di valutazione nella zona di frenata della prima curva e l'ho colpito. In conseguenza di ciò sono scivolato indietro e così non ho potuto competere dove avrei voluto! Tuttavia, una volta pagato il prezzo del drive-through, ho potuto iniziare a fare qualche sorpasso e il mio passo di gara in realtà è stato molto consistente. Ho avuto la conferma che posso guardare in alto, e non vedo l'ora di arrivare a Monza che è un altro dei miei circuiti preferiti".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Bruno Senna
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag car design