Alfredo Scala ha iniziato a lavorare a Monza

Alfredo Scala ha iniziato a lavorare a Monza

Il direttore di Vallelunga è il manager incaricato di ristrutturare la SIAS e salvare il Gp d'Italia

Alfredo Scala ieri ha iniziato a lavorare all’autodromo di Monza. Anche se l’amministratore delegato e direttore generale di Vallelunga non ha ancora raggiunto un accordo contrattuale, il manager ha incontrato Carlo Edoardo Valli, presidente dell’Automobile Club di Milano e della Sias, per definire il suo impegno nel salvataggio del Gp d’Italia. Stando alle indiscrezioni, Alfredo Scala dovrebbe diventare operativo a Monza per quattro giorni alla settimana, lasciando il venerdì di competenza a Vallelunga, visto che manterrà gli incarichi che ha avuto fino ad oggi, delegando molti ruoli e funzioni allo staff che ha plasmato negli anni e di cui si fida ciecamente. Alfredo Scala dove prendere il posto di Enrico Ferrari, il direttore della SIAS, la società che gestisce Monza, indagato insieme ad altre 16 persone dai pubblici ministeri Walter Mapelli e Caterina Trentini della Procura di Monza per i gravi scandali che hanno colpito l’autodromo, dopo che era stata definita inadeguata la nomina di amministratore delegato della Sias di Fabrizio Turci. Per la quarta volta in due anni la SIAS cambierà il suo vertice, ma ci auguriamo che il direttore dell’autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga possa dare la necessaria sterzata ad un impianto che ci è invidiato nel mondo per la sua storia, ma che ha bisogno di importanti interventi di ristrutturazione per essere attrattivo come un tempo.

 Scala, che gode della totale fiducia del presidente dell’ACI Italia, avrebbe chiesto la piena autonomia decisionale, senza la quale è impossibile rompere lacci e lacciuoli che hanno condizionato la struttura fino a ieri. In bocca al lupo…

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie