Abiteboul: "Racing Point dovrebbe aver perso tutti i punti!"

condividi
commenti
Abiteboul: "Racing Point dovrebbe aver perso tutti i punti!"
Di:

Il team principal della Renault spara a zero sul team di Silverstone, affermando che la situazione attuale è imbarazzante vedendo vetture ritenute irregolari continuare a correre e prendere punti come se niente fosse.

Le polemiche sul "Caso Racing Point" continuano a non placarsi. Anche nel Paddock del Montmelo, sede del Gran Premio di Spagna, queste hanno trovato alimentazione. A buttare benzina sul fuoco è stato Cyril Abiteboul, team principal della Renault, ossia uno dei team che ha fatto appello nei confronti della sentenza che ha penalizzato Racing Point perché ritenuta troppo blanda se paragonata al tipo di contravvenzione fatta.

Ricordiamo che il team di Silverstone è stato penalizzato di 15 punti nel Mondiale Costruttori e di 400.000 euro dal punto di vista economico, una maxi multa che non ha certo fatto felice Lawrence Stroll, magnate a capo della cordata di imprenditori che ha acquistato il team e che dall'anno prossimo lo renderà Aston Martin.

"Ci aspettavamo una sanzione consistente, date le sanzioni che abbiamo visto negli anni passati", ha detto Abiteboul. "Il più recente di questi lo abbiamo accettato proprio noi lo scorso anno a Suzuka, quando siamo stati trovati al di fuori dei limiti del regolamento sportivo, non da quello tecnico. Fummo esclusi dall'evento, perdendo tutti i nostri punti fatti".

"Non ci sono stati sconti per la Renault, dunque non so perché dovrebbero essere fatti sconti alla Racing Point. Loro dovrebbero aver perso tutti i punti presi nei gran premi in cui è stata avanzata una protesta nei loro confronti".

"Dopo ogni singola gara, Szafnauer sarà chiamato dagli steward. I loro brake duct saranno trovati immutati e riceveran altre reprimende", ha continuato Abiteboul. "La prospettiva è arrivare al terminedelle 10 gare dove le Racing Point riceveranno un sacco di reprimende. E' una situazione piuttosto strana".

"Ci piacerebbe inoltre avere più chiarezza riguardo a tutto ciò, non necessariamente vedere la Racing Point esclusa dall'intera stagione. Vorremmo avere più chiarezza anche per la comunicazione al pubblico, spiegando perché una vettura fuori dal regolamento riceve solo reprimende, ma continua a correre nel Mondiale e a raccogliere punti. Pensiamo sia imbarazzante".

LIVE Formula 1, GP di Spagna: Libere 2

Articolo precedente

LIVE Formula 1, GP di Spagna: Libere 2

Articolo successivo

F1, Barcellona, Libere 2: Hamilton detta il passo

F1, Barcellona, Libere 2: Hamilton detta il passo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Spagna
Autore Giacomo Rauli