A Bruno Spengler l'ultima partenza al palo del 2013!

A Bruno Spengler l'ultima partenza al palo del 2013!

Poker delle BMW M3 nel round conclusivo di Hockenheim, con il canadese davanti a Werner, Priaulx e Glock

Bruno Spengler si è assicurato la pole position per il round finale del DTM a Hockenheim , ma non soltanto: le BMW M3 , di cui il canadese è uno dei driver di punta, hanno riempito le prime quattro posizioni della griglia di partenza in vista della gara domenicale. Il campione 2012 si è progressivamente avvicinato al vertice durante le quattro sessioni in cui si articolano le qualifiche e ha riservato a sé il primo posto in 1’33”443 durante il suo assolo sul giro singolo durante la Q4. Dirk Werner , già mattatore delle prove libere della mattinata, ha donato anche alla Schnitzer Motorsport la prima fila dello schieramento per la prima volta da quando la squadra è tornata nel Deutsche Tourenwagen Masters nel 2012. Il suo giro è stato di 0”303 più lento di quello del nordamericano. Il britannico Andy Priaulx , pluricampione del WTCC , partirà terzo e per il pilota della RMG si tratta della miglior prestazione nelle prove cronometrate della carriera. Il tempo del pilota dell’isola di Guernsey gli sarebbe valso soltanto il quarto crono della Q4, ma è stato promosso di una posizione in vista del via quando ci si è accorti che il crono del compagno di marca Timo Glock era stato ottenuto senza aver aver mantenuto tutte e quattro le ruote in pista alla curva 1; anche per il driver della MTEK si tratta della miglior perfornance nelle prove ufficiali. Lo spagnolo Miguel Molina ha proseguito l'ottima dimostrazione di bravura in qualifica che ha caratterizzato la sua seconda parte della stagione. Il driver dell’Audi RS5 del Team Phoenix ha primeggiato nella Q3 per il quarto fine settimana di fila e si avvierà di una posizione davanti al collega Marco Wittmann, poleman a Zandvoort . Mattias Ekstrom, Adrien Tambay , il fresco campione Mike Rockenfeller e Augusto Farfus hanno completato la top 10, mentre Martin Tomczyk è stato eliminato e retrocesso undicesimo, dunque fuori della resa dei conti per la Q3, grazie a un incredibile performance del compagno di squadra Andy Priaulx alla fine della Q2. Scatterà di due posti davanti a Robert Wickens, che ha recuperato un po’ di terreno rispetto alle precedenti, disastrose prove libere per diventare con la 13esima piazza il migliore dei piloti Mercedes-Benz AMG C-Coupé. Soltanto 18esimo al via sull’Audi RS5 del Team Rosberg l’unico italiano al via del DTM, l’ex formulista Edoardo Mortara.

DTM - Hockenheim - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Andy Priaulx , Bruno Spengler , Dirk Werner
Articolo di tipo Ultime notizie