W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
72 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
79 giorni
WTCR
G
Slovakia Ring
21 mag
Canceled
G
Nurburgring
03 giu
Prossimo evento tra
50 giorni
Moto3
G
Termas de Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
Moto2
G
Termas De Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
Formula E
G
Valencia ePrix
24 apr
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
G
Estoril
07 mag
Postponed
G
Aragon
21 mag
Prossimo evento tra
37 giorni
Formula 1 IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
44 giorni
MotoGP
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
8 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 mag
Prossimo evento tra
23 giorni

Dakar in lutto: è morto Hubert Auriol

Hubert Auriol, leggenda della Dakar, è morto oggi all'età di 68 anni. Il nome del francese nato in Etiopia era indissolubilmente legato alla Dakar: l'ha vinta tre volte ed è stato l'organizzatore della gara per nove anni.

Dakar in lutto: è morto Hubert Auriol

Auriol è stato colpito dal virus della Dakar fin dall'inizio. Già durante la prima edizione del 1979 il francese era alla partenza. Lo ha fatto con una Yamaha e in quel primo anno è arrivato dodicesimo.

Auriol, soprannominato "L'Africano", negli anni successivi ha corso al servizio di BMW France. Nel 1980 ha vinto una tappa per la prima volta, nel 1981 e nel 1983 poi ha ottenuto la vittoria finale in questa leggendaria manifestazione.

Nel 1987 Auriol decise di smettere di fare il motociclista dopo essersi rotto entrambe le caviglie alla Dakar di quell'anno. Questo è successo nella penultima tappa, a Saint-Louis, mentre era ancora in lotta con Cyril Neveu per la vittoria finale. Ha raggiunto il traguardo, ma ha mancato il successo.

Un anno dopo è tornato, ma questa volta su, quattro ruote. Dopo alcune edizioni senza successo Auriol ha vinto nel 1992 con la Mitsubishi. Lo ha fatto insieme al navigatore Philippe Monnet. Auriol è diventato quindi il primo pilota a vincere la Dakar sia su due che su quattro ruote.

Dopo la sua carriera di pilota, Auriol è entrato a far parte dell'ASO, l'organizzazione che sta dietro alla Dakar. Dal 1995 è stato al timone del Rally Dakar. Lo ha fatto per non meno di nove anni. Dopo un conflitto con l'ASO se n'è andato e si è buttato nell'organizzazione di altri eventi. Ha partecipato all'organizzazione della Heroes Legend ed è stato uno dei fondatori dell'Africa Eco Race.

Domenica Auriol è morto all'età di 68 anni per problemi cardiaci acuti, legati alla positività al COVID-19, come ha fatto sapere la sua famiglia all'AFP.

Hubert Auriol, veterano della Dakar

Hubert Auriol, veterano della Dakar

Photo by: A.S.O.

condividi
commenti
Dakar, Camion, Tappa 7: ancora un tris Kamaz

Articolo precedente

Dakar, Camion, Tappa 7: ancora un tris Kamaz

Articolo successivo

Dakar: Cherpin è gravissimo dopo una caduta

Dakar: Cherpin è gravissimo dopo una caduta
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Piloti Hubert Auriol
Autore Mark Bremer