Monza: Badovini rispetta i pronostici

Monza: Badovini rispetta i pronostici

Il pilota della BMW ha preceduto il leader della classifica Goi

Luca Verdini è partito forte allo spegnimento del semaforo rosso della Stock 1000 ma proprio quando pensava di aver fatto il “vuoto” ha dovuto subire il ritorno dei due piloti più in forma della categoria, ovvero la wild-card Ayrton Badovini e il capoclassifica Ivan Goi. Alla fine l’ha spuntata il vincitore delle prime tre gare della FIM Coppa del Mondo Superstock 1000, Badovini (BMW n. 86 – Team BMW Motorrad Italia) che a poche tornate dal temine ha alzato il ritmo andando a trionfare con oltre tre secondi di vantaggio. “Avevo un passo migliore rispetto ai miei avversari e dopo una partenza tranquilla, verso la fine, ho spinto forte facendo la differenza – dice il vincitore di giornata – con questa vittoria guardiamo con fiducia alla tappa del mondiale”. Secondo ma soddisfatto in prospettiva campionato il mantovano Ivan Goi (Aprilia n. 12 – TRD Racing Cavazzin) che guadagna punti in classifica generale e che ora si trova con 20 lunghezze di vantaggio sullo stesso Badovini. “Ayrton non correrà tutto il tricolore quindi oggi, per me, è stata una grande giornata – dice Goi – ho dato il massimo, la moto funziona davvero bene ed io, oggi, mi sono impegnato tanto per portare a casa il risultato”. Ci tiene a ringraziare la sua squadra, invece, Luca Verdini. “L’Emmebi Team ha creduto in me e spero di averli ripagati… fino ad una settimana fa le gare del CIV le guardavo sul divano ed oggi sono contentissimo di questo risultato. Oggi ho cercato di andare in fuga ma Ayrton e Ivan si sono rifatti sotto. Va bene così…” Dietro di loro hanno chiuso Domenico Colucci e Danilo Petrucci, quarto e quinto sul traguardo mentre Michele Magnoni, Daniele Beretta, Danilo Dell’Omo, Lorenzo Alfonsi e Patrizio Valsecchi completano le prime dieci posizioni.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIV Superstock 1000
Piloti Ayrton Badovini
Articolo di tipo Ultime notizie