La DAMS comanda la classifica del montepremi

La DAMS comanda la classifica del montepremi

Nei primi due appuntamente ha portato a casa la bellezza di 85.000 euro

L’appuntamento di Budapest dell’Auto GP non ha soltanto incoronato Kevin Ceccon e Sergei Afanasiev come vincitori delle gare del fine settimana, ma è stato anche la seconda occasione in cui la Serie ha assegnato i 100.000 euro di montepremi che vengono spartiti fra i primi tre classificati di ogni evento. Se a Monza a portare a casa l’agognato premio erano stati i team Durango (60.000 euro), SuperNova (25.000 euro) e Lazarus (15.000 euro) grazie rispettivamente alle prestazioni di Giovanni Venturini , Luca Filippi e Fabio Onidi, il weekend magiaro ha invece visto sugli scudi il team DAMS: grazie ai 28 punti raccolti da Sergei Afanasiev e ai 26 totalizzati da Adrien Tambay, infatti, il team transalpino ha conquistato le prime due posizioni della classifica dell’Evento, portando a casa ben 85.000 euro. 15.000, invece, gli euro destinati al team Ombra grazie ai 25 punti conquistati da Kevin Ceccon con la vittoria in Gara 1. Con ancora 5 eventi da svolgere ci sono ancora ben 500.000 euro in palio, un motivo in più per squadre e piloti per dare il massimo in pista. La classifica del montepremi dopo Budapest 1. DAMS - 85.000 euro 2. Durango - 60.000 euro 3. SuperNova - 25.000 euro 4. Lazarus - 15.000 euro 5. Ombra - 15.000 euro

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica