Numeri in crescita per la Coppa Italia a Monza

Numeri in crescita per la Coppa Italia a Monza

Tante vetture al via in entrambe le Divisioni: la prima ospita ancora la Lotus Cup Italia

Nuovo appuntamento questo weekend a Monza per la Coppa Italia 2014 che si presenta nel “tempio della velocità” con numeri in crescita sia in 1° Divisione che in 2° Divisione. Stessa tendenza positiva anche per la Lotus Cup sempre inserita in griglia con le vetture della 1° Divisione. Dopo le dieci vetture presenti alla prima prova sale a 12 il numero dei partecipanti a Monza.

In occasione della prova di Monza sarà anche assegnato, al miglior pilota delle Gare 1, il Trofeo dedicato all’amico e pilota Mario Benusiglio venuto a mancare pochi mesi fa. Mario, da sempre impegnato nelle gare della Coppa Italia, aveva pure conquistato il titolo di 1° Divisione nel 2011.

In 1° Divisione due debutti e due ritorni. Alla “prima” Caligaris (Porsche 993 GT2 – Evo Motors) e Di Leo (Porsche 997 GT3 Cup – Vago), mentre di nuovo in pista Durante (Lamborghini Super Trofeo – Composit) e Freymuth (Renault Megane V6). Con quest’ultimo in classe il leader in classifica Bettera e il compagno di squadra della Oregon Team Jo Nava. La classe più numerosa è quella delle vetture in configurazione trofeo di marca con, insieme a Di Leo, il campione in carica De Bellis, Mazzolini e Bonetti. Al via anche Fondi e D. Giacon.

Nella 2° Divisione si rinnova il duello fra le vetture in E1 Italia dove fa il suo debutto Canio Marchione (Alfa Romeo 147) e le Leon Supercopa nei vari allestimenti. Probabilmente saranno sempre Cacciari (Seat Leon) e Montali (BMW 320i) i protagonisti assoluti, ma attenzione anche ai binomi Marchio/Bizzaglia e Fabiani/Pisani entrambi su Seat Leon. Fra gli altri debutti 2014 Alborghetti (Seat Leon), Giudici (Lotus Eleven), Mosca (BMW E36) e Giovannetti (Renault Clio).

Su tre giorni il fitto programma del weekend con la consueta formula che prevede le libere al venerdì, le qualifiche al sabato e le gare alla domenica. Come sempre, per chi non potrà assistere di persona all’evento, qualifiche e gare saranno trasmesse in diretta streaming sul sito www.gruppoperonirace.it

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Articolo di tipo Ultime notizie