Ad Orange1 Racing piacciono Blancpain Endurance e Sprint

Lo sponsor e partner tecnico del Team Lazarus, giunto al successo con Thomas Biagi-Fabrizio Crestani nel GT Open e la Lamborghini Huracán GT3, ringrazia Tancredi Pagiaro per il successo e si proietta al 2017...

Ad Orange1 Racing piacciono Blancpain Endurance e Sprint
Armando Donazzan, presidente di Orange1 Racing, Maurizio Reggiani, responsabile ricerca e sviluppo di Automobili Lamborghini, Pierpaolo Pecorari, managing director di Orange1 Racing, e Tancredi Pagiaro, titolare e team principal di Lazarus
Armando Donazzan, CEO di Orange1 Racing
Armando Donazzan, CEO di Orange1 Racing
#27 Orange 1 Team Lazarus Lamborghini Huracan GT3: Thomas Biagi, Fabrizio Crestani
#27 Team Lazarus Lamborghini Huracan GT3: Thomas Biagi, Fabrizio Crestani
Podio: al secondo posto #27 Team Lazarus Lamborghini Huracan GT3: Thomas Biagi, Fabrizio Crestani
#27 Orange 1 Team Lazarus Lamborghini Huracan GT3: Thomas Biagi, Fabrizio Crestani
#27 Orange 1 Team Lazarus Lamborghini Huracan: Thomas Biagi, Fabrizio Crestani
Armando Donazzan, presidente di Orange1 Racing, e Tancredi Pagiaro, titolare e team principal di Laz

La sponsorizzazione e la partnership tecnica del neonato sodalizio Orange1 Racing con il Team Lazarus potrebbe essere foriera di grandi novità per la stagione 2017, allorché nuovi scenari potrebbero prospettarsi nell’ambito delle gare di durata e del Gran Turismo. 

All’indomani del premio attribuito da Automobili Lamborghini all’Orange1 Team Lazarus nell’ambito delle Finali Mondiali di Valencia, dove la Casa di Sant’Agata Bolognese ha inteso gratificare la formazione diretta da Tancredi Pagiaro per il successo al debutto assoluto sulla Huracán GT3 con Thomas Biagi e Fabrizio Crestani nell’International GT Open, qualcosa di buono arde sul fuoco, almeno nelle intenzioni della holding veneta.

“Da parte nostra, c’è stata una grandissima emozione. Siamo onorati di aver vinto tramite il team Lazarus questo grandissimo trofeo, relativo al GT Open, che sappiamo di avere raccolto con tanto sudore e grandi sacrifici. Ci ripeteremo sicuramente il prossimo anno, a livelli ancora più alti, perché possiamo anticipare che parteciperemo ai campionati Gran Turismo marchiati Blancpain, sia Endurance che Sprint. E che presto arriverà anche la nuova accattivante livrea che ci accompagnerà nel 2017...”, ha affermato Armando Donazzan.

Riguardo la positiva stagione 2016, l’imprenditore veneto è ancora più preciso: “Mi sento di condividere la vittoria con alcune persone in particolare. Voglio ringraziare Tancredi (Pagiaro, ndr), così come la squadra, perché ci ha creduto fino in fondo nel suo ruolo di team principal. Mi sento in dovere di dire grazie anche ai piloti, la cui velocità ci ha portato a vincere. E mi ritengo debitore di me stesso, perché ho avuto fiducia di potercela fare sino in ultimo...”.

condividi
commenti
Che weekend per Lamborghini: pole e vittoria nel BES, podio nell'IMSA
Articolo precedente

Che weekend per Lamborghini: pole e vittoria nel BES, podio nell'IMSA

Articolo successivo

Bentley Motorsport ha messo sotto contratto Oliver Jarvis

Bentley Motorsport ha messo sotto contratto Oliver Jarvis
Carica i commenti