Sykes vede Monza come favorevole alla Kawasaki

Sykes vede Monza come favorevole alla Kawasaki

"Lo scorso anno ho vinto l'unica gara che abbiamo corso" ha ricordato il vice-campione in carica

Il weekend di Assen ha restituito un grande protagonista al Mondiale Superbike: Tom Sykes. L'avvio di stagione non era stato troppo esaltante per il pilota della Kawasaki, che però in Olanda ha dimostrato di essere ancora un punto di riferimento importante per il campionato con una vittoria ed un secondo posto. Risultati che hanno alzato il morale suo e anche di tutta la squadra. "Ovviamente sono molto motivato dopo il weekend di Assen, anche perchè non doveva essere una pista troppo favorevole per noi e invece abbiamo conquistato la Superpole e una vittoria. La nostra moto si è comportata molto bene ed i cambiamenti che abbiamo apportato a stagione in corso si sono rivelati azzeccati" ha detto "The Grinner". Il quarto round stagionale poi si disputerà su una pista sulla carta favorevole alla sua ZX-10R come quello di Monza: "Ora ci spostiamo a Monza e non vedo l'ora di scendere in pista perchè un anno fa ho vinto nell'unica gara che abbiamo corso. E' un circuito che mi piace molto e in passato ho sempre ottenuto dei buoni risultati, inoltre parliamo di un tracciato con una grande storia". Nella classifica iridata i punti da recuperare su Sylvain Guintoli sono ancora 28, ma mancano tante gare, quindi c'è tempo per pensare al campionato: "La classifica del campionato è molto atipica, visto che al secondo posto siamo in tre a pari punti, anche se in questo momento non sono troppo concentrato su questo. Voglio ragionare di gara in gara e sfruttare tutte le occasioni che si presenteranno per fare bene".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Tom Sykes
Articolo di tipo Ultime notizie