Lascorz lavora sulla corretta postura da seduto

Lascorz lavora sulla corretta postura da seduto

Intanto il Provec Racing ha lanciato a suo supporto l'iniziativa "Power for Lascorz"

Arrivano nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Joan Lascorz. Questa volta il Provec Racing non ha rilasciato troppi particolari sulle condizioni fisiche dello sfortunato pilota spagnolo, che ora si trova all'Istituto Guttmann di Barcellona, dove ha iniziato il duro percorso di riabilitazione che gli dovrebbe consentire di ritrovare la corretta postura da seduto. Il portacolori della Kawasaki è stato vittima di un brutto incidente durante i test collettivi del Mondiale Superbike ad Imola, nel quale ha riportato la frattura della sesta vertebra cervicale. In un primo tempo si temeva che sarebbe potuto rimanere paraplegico, ma i medici dell'Ospedale Maggiore di Bologna sono riusciti a fare un grande lavoro, recuperando almeno la mobilità degli arti superiori con un intervento chirurgico. Per quelli inferiori, invece, sembra che purtroppo ci sarà poco da fare e infatti il comunicato della Provec Racing dice che nei prossimi quattro mesi Joan seguirà appunto un programma di fisioterapia volto a trovare la corretta postura a sedere, con delle sedute che possono avere anche una durata di sette ore giornaliere. Il Team intanto ha lanciato un'iniziativa in supporto di Joan ideando un adesivo simbolico, "Power for Lascorz", che ha raccolto consenso e incoraggiamento da parte di tutti. La partecipazione dei piloti e dei team sarà ancora attiva e ampia nelle prossime gare di Misano (Mondiale SBK) e Barcellona (MotoGp) e fino alla fine della stagione, con l'applicazione dell'adesivo sui caschi e sulle carene delle moto. Lo sticker verrà distribuito nei paddock di Misano e Montmeló.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Joan Lascorz
Articolo di tipo Ultime notizie