Davies cerca conferme, Melandri il riscatto

Davies cerca conferme, Melandri il riscatto

In ogni caso quello di Assen sarà un weekend molto importante per le ambizioni della BMW

Ad una settimana dal vittorioso week end sul circuito spagnolo di Aragón, il BMW Motorrad GoldBet SBK Team è già proiettato alla prossima gara che si correrà sul famoso tracciato olandese, il "TT Circuit" di Assen. La pista olandese ospiterà il terzo round del FIM World Championship 2013 il prossimo weekend del 26 – 28 aprile. Marco Melandri e Chaz Davies mirano a confermare il potenziale della loro BMW S1000RR con due gare nelle prime posizioni. Con la doppietta in Spagna Chaz è salito al secondo posto nella Classifica Piloti, grazie ai 63 punti raccolti nei primi due round della stagione. Marco, che é salito due volte sul podio, ha guadagnato una posizione e, ora, é quarto nel ranking con 43 punti. Nella Classifica Costruttori BMW é al secondo posto con 79 punti. Chaz Davies: "Dopo la doppietta di Aragón aspetto solo la prossima gara di Assen. Ogni volta che vinci una gara, cresce la fiducia e, vincerne due, ti da una carica enorme per quelle successive. Ora sono a mio agio con il comportamento della RR e mi sento molto bene in sella, inoltre Assen è un circuito che mi piace e dove, in passato, ho fatto bene. Nel 2011 ho festeggiato la prima vittoria di un Campionato del Mondo, il Mondiale Supersport. L’anno scorso, per la prima volta, sono entrato in Superpole 3 ed ho avuto anche un buon passo con l’asciutto. Il vecchio circuito di Assen lo preferivo, ma anche il nuovo tracciato ha comunque delle caratteristiche particolari come l’inclinazione della pista nelle curve, cosa che lo rende davvero speciale. E poi c’é la storia di Assen che puoi percepire ogni volta che sei lì, non vedo l’ora". Marco Melandri: "Ad Aragón la spalla ha lavorato bene per quasi tutto il weekend, solo verso la fine di gara 2 ho avuto qualche problemino. La spalla si era un po’ infiammata e per compensare ho sforzato di più l’altro braccio, così ho avuto dei crampi. Comunque sono tranquillo perché prima della prossima gara c’è il tempo necessario per risolvere l’infiammazione. Intanto sto continuando la fisioterapia e l’allenamento per essere in forma per Assen. E' una bella pista dove mi trovo bene, anche se preferivo il vecchio tracciato, che era più largo. La cosa che più mi preoccupa é il meteo, lo scorso anno non siamo stati molto fortunati, spero invece che quest’anno sia bello e che non faccia molto freddo. La cosa bella della Superbike è che gli equilibri cambiano continuamente. In Australia sembrava che l’Aprilia fosse imbattibile poi, ad Aragón, gli equilibri sono di nuovo cambiati. Mi aspetto una gara molto combattuta in cui l’Aprilia, la Kawasaki e anche Chaz saranno molto veloci. Io mi sento meglio e sto capendo meglio la moto, sono ottimista e ad Assen non avremo gli stessi problemi".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Assen
Circuito Assen
Piloti Marco Melandri , Chaz Davies
Articolo di tipo Ultime notizie