Melandri: "Fatto un grande lavoro in ottica gara"

Il ravennate e Guintoli sono soddisfatti della messa a punto trovata per le loro Aprilia RSV4

Melandri:
In una giornata decisamente estiva si sono accesi i motori della World Superbike sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola. Per l'Aprilia Racing Team, Campione del Mondo Costruttori in carica, si è trattato di un debutto molto promettente: Marco Melandri e Sylvain Guintoli sono stati da subito protagonisti nelle due sessioni odierne, mettendo in mostra grande determinazione e un buon ritmo. Unico neo l'interruzione per bandiera rossa a 12 minuti dalla fine della seconda sessione, quando i piloti si preparavano a testare le ultime soluzioni. Marco Melandri, che gioca in casa, ha chiuso la giornata cogliendo il terzo tempo nella classifica combinata. Il ravennate si è costantemente migliorato, in un crescendo che lo ha portato a meno di due decimi dalla testa della classifica. Domani il lavoro si dipanerà su due fronti: continuare la ricerca del miglior setting in ottica gara e trovare velocità sul giro singolo per puntare a una buona Superpole. Caratteristica del circuito di Imola è infatti la difficoltà nei sorpassi. Marco Melandri: "Sono davvero molto contento, per noi oggi è stato come un nuovo, positivo inizio. Mi sento bene sulla RSV4 e riesco a guidare in maniera fluida. Oggi abbiamo fatto un grande lavoro in previsione gara, cercando di capire al meglio il comportamento delle gomme e le strategie di elettronica. Domani continueremo su questa strada, provando poi anche a cercare la velocità sul giro secco per la Superpole. Neanche l'interruzione del secondo turno ci ha creato grossi problemi, abbiamo già una buona base su cui lavorare". Giornata decisamente positiva anche per Sylvain Guintoli, vincitore ad Assen ed autore oggi del quarto tempo. Tanti i giri percorsi dal francese che ad Imola si è sempre dimostrato veloce. Rimane il rimpianto per i minuti persi nell'ultima sessione, che potevano portare ad un ulteriore miglioramento. Domani per Sylvain ed il suo team si preannuncia una giornata piuttosto intensa. Sylvain Guintoli: "Siamo partiti bene, come al solito stiamo lavorando per il ritmo di gara ma il feeling iniziale con la mia RSV4 è molto buono. Con tutte le bandiere rosse che hanno interrotto le prove ci sono rimaste un po' di cose da provare, speriamo di poter lavorare con continuità domani e portare a termine il nostro programma. I tempi sono comunque promettenti, e sono convinto che partendo da quanto di buono fatto oggi potremo migliorare ancora".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Imola
Circuito Imola
Piloti Marco Melandri , Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie