Morand: "L'obiettivo 2015 è vincere delle gare"

Il boss del team Morand Racing ha fissato gli obiettivi (ambiziosi) per il Mondiale Endurance 2015

Morand:

Benoit Morand è stato a Parigi nel corso di questa settimana per tenere una conferenza riguardo l'impegno nel World Endurance Championship del suo team, il Morand SARD Racing. Nel corso dell'appuntamento nella capitale francese, Morand ha parlato dell'impegno assieme al team giapponese nella categoria LMP2 del WEC, in cui sarà l'unico team a correre con un telaio Morgan.

"La griglia della LMP2 in questo 2015 è semplicemente di altissimo livello - ha affermato Morand all'inizio della conferenza - così come gli standard della categoria e della prossima 24 Ore di Le Mans. La concorrenza sarà serrata, ma questo è un aspetto che abbiamo subito considerato. Di fronte a tali concorrenti siamo consapevoli che per emergere non dovremo commettere alcun errore"

Il vostro team sarà l'unico il LMP2 con il telaio Morgan. Vi sentite avvantaggiati rispetto ai vostri principali concorrenti?
"Considerando gli aggiornamenti omologati da Morgan per il 2015 siamo molto fiduciosi di avere un grande potenzialee son sicuro che anche il motore preparato dalla SARD sarà un notevole punto di forza nel corso dell'anno. Sappiamo che siamo al debutto ma il nostro obiettivo è vincere delle gare in questo 2015".

La gara che si terrà al Fuji sarà per voi un appuntamento speciale?
"E' ovvio che per i nostri partner giapponesi sarà un appuntamento diverso dagli altri, ma alla fine tutti gli appuntamenti avranno una certa rilevanza per noi. Abbiamo una partnership con SARD che durerà almeno tre anni. Per i giapponesi la nascita di questo team è stato un grande avvenimento, così come lo è stato per noi in Svizzera". 

Il culmine della vostra stagione avverrà alla 24 Ore di Le Mans, dove la LMP2 sarà la categoria più competitiva con 20 vetture al via...
"Rispetto al 2014 la concorrenza sarà più o meno la stessa a Le Mans, ma i prototipi avranno un grado di sviluppo differente e ognuno sarà più veloce in pista. Come dicevo prima, il livello sarà più alto che mai. Stiamo lavorando duro in ogni reparto per sviluppare al meglio la vettura e puntare al podio". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie