F2000 Light: primo titolo in monoposto per Longhi

F2000 Light: primo titolo in monoposto per Longhi

A Monza domina Zanasi, al rallista bastano due terzi posti per chiudere i conti

Indiscutibile performance di Antonino Pellegrino che, con la sua F. Master 2 litri Honda, partendo dalla pole, vince a mani basse entrambe le manche della Formula 2000 Light a Monza. Alle sue spalle la lotta per il podio è serrata. Longhi è costretto al via dalla pit-lane per problemi all’avviamento, ma la sua rimonta è facilitata dalla consapevolezza di avere già il titolo in tasca. Giunto sul tracciato brianzolo con un margine di 20 punti in classifica, centra facilmente l’obiettivo dichiarato ad inizio stagione. Succede nel palmarès proprio a Marco Zanasi, suo diretto avversario, che, assente a Monza, gli cede il testimone su un vassoio d’argento. Con il prestigioso risultato in tasca, al piemontese, che nei rally ha vinto tutto, si accontenta di due terzi posti per festeggiare il suo primo titolo velocità in pista. Ottima performance di Renato Papaleo, passato su Dallara 308 Toyota del team Corbetta, che giunge secondo nell’assoluta di gara 2, partita dietro la safety car per consentire ai piloti di valutare le condizioni del tracciato con pista bagnata. Per il lombardo è la prima vittoria nella F.Tre Light, cercata fin dalla gara del mattino, in lotta con Longhi e Viero per il podio, ma incappato in un testacoda senza conseguenze per le prime gocce di pioggia che ha reso insidiosa la variante della Roggia. La seconda piazza in gara 1 è ad appannaggio proprio di Paolo Viero, in difficoltà nelle qualifiche con la ripartizione della frenata, che con una buona prestazione complessiva del weekend consente, grazie ai propri punti, alla Twister Corse di far sua la classifica riservata ai Team. Nella 2000 Top è Gianmarco Maggiulli a farla da padrone, con due vittorie di classe e solo un errore in gara 2 lo priva di un meritato podio nell’assoluta. Federico Porri ha la meglio nella Challenge Light su Luca Martucci, in difficoltà dopo la rovinosa uscita di pista nelle qualifiche che ha compromesso il set-up della propria Tatuus sulla quale il suo team ha lavorato tutta la notte di sabato per consentirgli di essere regolarmente al via. Nella 1600 Light è Nigliato a prevalere su Ciccarelli.

F2000 Light - Monza - Gara 1

F2000 Light - Monza - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Piloti Piero Longhi
Articolo di tipo Ultime notizie