F. Promotion: la gara di Misano si decide in volata

F. Promotion: la gara di Misano si decide in volata

Il vincitore Cusi ha avuto la meglio su Neri per appena 5 millesimi

Cinque millesimi, tanto il distacco finale tra i due contendenti la vittoria nella prima prova a Misano per la stagione 2012 Formula Promotion Racing Free. E’ Corrado Cusi alla fine a prevalere su Mario Neri, che azzecca la solita fulminea partenza e si porta al comando alla fine del primo giro. Saranno duelli a cinque, Neri, Andrea Galluzzi, Corrado Cusi, Fabrizio Bassi e Nino Moriggia con fasi che vedono sino a tre vetture appaiate sui rettilinei del circuito romagnolo. I cinque fanno il vuoto sin dalle prime curve e prendono il largo. Attardato Marco Spadini che si trova dalla pole a battersi per il settimo posto con Paolo Marcon. Si alternano al comando prima Neri poi Cusi e ancora Galluzzi, è una girandola al quale partecipa poi anche Moriggia che riesce a prendere la testa della corsa a metà gara. Gloria breve perché si gira e lascia spazio agli altri quattro. Sarà una toccata fra Neri e Cusi a rimettere tutto in discussione ma Galluzzi sente la voce del silenzio del proprio motore e deve lasciare spazio e giri a tutti gli avversari. Terzo diventa così Moriggia, Bassi muove la classifica con il quarto posto e Carrillo con il quinto. Marcon riesce a stare davanti allo sfortunato Spadini. Se l’assoluto è preda dei citati concorrenti la classifica parziale per il Trofeo Di Bari, riservato alle Predator’s PC008, vede prevalere i debuttanti Domenico Parrotta, ottavo in generale a pieni giri, con Elio Borrelli, nono assoluto, e Giulio Amati, subito dietro l’incolpevole Galluzzi che alla fine sarà decimo. Completa la lista dei debuttanti e la classifica Andrea Cusi costretto al ritiro per problemi di frizione. FORMULA PROMOTION RACING FREE, Misano, 01/04/2012 Classifica finale 1) Corrado Cusi 2) Mario Neri a 0”005 3) Nino Moriggia a 4”935 4) Fabrizio Bassi a 26”499 5) Marco Carrillo a 43”215 6) Paolo Marcon a 1’07”292 7) Marco Spadini a 1’07”516 8) Domenico Parrotta a 2’04”973 (1° Trofeo Predator’s “Flavio Di Bari) 9) Elio Borrelli a 1 giro (2° FDB) 10) Andrea Galluzzi a 2 giri 11) Giulio Amati a 2 giri (3° FDB) 12) Andrea Cusi a 9 giri (4° FDB)

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Articolo di tipo Ultime notizie