Sepang, Day1 (ore 16): Marquez ancora al comando

Sepang, Day1 (ore 16): Marquez ancora al comando

Al vertice la situazione non cambia, mentre Dani Pedrosa si migliora e sale al 6° posto. Stabili le Ducati

Alle ore 16 locali cambia poco la classifica del primo giorno di test ufficiali della MotoGP in corso a Sepang, in Malesia. Con la pista bollente, 35°C nell'atmosfera e ben 57°C sull'aslfalto, El Cabroncito continua ad occupare la prima posizione, senza più essere sceso in pista nelle ultime due ore, così come Jorge Lorenzo fermo a quota 32 giri. Valentino Rossi ha invece effettuato con la sua Yamaha M1 quattro tornate, senza far segnare riferimenti di rilievo. Resta quindi staccato di 39 millesimi di secondo dal compagno di squadra e di 3 decimi circa dalla vetta. Stabili anche Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP) e Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini), rispettivamente quarto e quinto. Lo spagnolo non è più sceso in pista, mentre Bradl ha percorso sei giri senza però migliorarsi. Distanza record al momento per Dani Pedrosa, che con la sua Honda RC213V ha coperto una distanza di 53 giri, risalendo in sesta posizione con il tempo di 2'01''407, staccato di sei decimi dalla testa occupata da Marc Marquez. Invariate le condizioni anche in Ducati: Cal Crutchlow non è tornato sul tracciato malese, mentre Andrea Dovizioso a bordo della Ducati GP14 ha effettuato altri sei giri, non variando il suo tempo. MotoGP, Sepang, 04/02/2014 Primo giorno di prove (ore 16 locali) 1. Marc Marquez - Repsol Honda Team - 2'00''767 - 34 giri 2. Jorge Lorenzo - Yamaha Factory Racing - 2'01''082 - 32 3. Valentino Rossi - Yamaha Factory Racing - 2'01''121 - 35 4. Stefan Bradl - LCR Honda MotoGP - 2'01''320 - 32 5. Alvaro Bautista - GO&FUN Honda Gresini - 2'01''390 - 27 6. Dani Pedrosa - Repsol Honda Team - 2'01''407 - 53 7. Aleix Espargaro - NGM Mobile Forward Racing - 2'01''419 - 20 8. Bradley Smith - Monster Yamaha Tech 3 - 2'01''939 - 35 9. Pol Espargaro - Monster Yamaha Tech 3 - 2'02''012 - 28 10. Andrea Iannone - Pramac Racing - 2'02''697 - 22 11. Andrea Dovizioso - Ducati Team - 2'02''744 - 18 12. Cal Crutchlow - Ducati Team - 2'02''860 - 26 13. Yonny Hernandez - Energy Pramac Racing - 2'02''891 - 34 14. Michele Pirro - Ducati Test Team - 2'02''925 - 29 15. Katsuyuki Nagusaka - Yamaha Factory Team - 2'03''126 - 30 16. Colind Edwards - NGM Mobile Forward Racing - 2'03''482 - 15 17. Hiroshi Ayoma - Drive M7 Aspar - 2'03''770 - 31 18. Nicky Hayden - Drive M7 Aspar - 2'03''853 - 33 19. Kosuke Akiyoshi - HRC Test Team - 2'04''267 - 43 20. Randy De Puniet - Suzuki Test Team - 2'04''596 - 42 21. Scott Redding - GO&FUN Honda Gresini - 2'05''022 - 30 22. Hector Barbera - Avintia Racing - 2'05''366 - 27 23. Mike Di Meglio - Avintia Racing - 2'06''085 - 34 24. Broc Parkes - Paul Bird Motorport - 2'06''474 - 23 25. Karel Abraham - Cardion AB Motoracing - 2'06''755 - 26 26. Michael Laverty - Paul Bird Motorsport - 2'08''290 - 6
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie