Espargaro: "Non penso alla pole, voglio il podio!"

Espargaro: "Non penso alla pole, voglio il podio!"

I progressi della Suzuki a Barcellona sembrano aver dato grande ottimismo ad Aleix dopo il miglior tempo di oggi

Aleix Espargaro è stato la grande sorpresa della prima giornata di prove della MotoGp a Barcellona. E' vero che sulla Suzuki oggi esordiva uno step evolutivo a livello di motore, ma nessuno probabilmente si aspettava di vedere la GSX-RR davanti a tutti.

Una prestazione arrivata a fine sessione con una gomma a mescola morbida, anche se va detto che il pilota di Granollers è stato tra i primi ad infrangere il muro dell'1'42" con la gomma media, quindi a parità di mescola con i piloti "Full Factory".

"Il miglior tempo è frutto del lavoro di tutto il gruppo, che è come una famiglia. Il telaio è spettacolare, inoltre abbiamo trovato 2 o 3 km/h in più dal motore e in ogni Gp siamo sempre più competitivi" ha detto lo spagnolo quando si è concesso ai microfoni a fine giornata.

Riguardo agli obiettivi per il resto del weekend, sembrano essere decisamente ambiziosi e non si limitano ad una grande performance in qualifica: "Non penso alla pole, ma spero in un podio. La moto si muove ancora abbastanza, quindi domani dobbiamo lavorare, ma l'importante è che siamo competitivi".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie