Marquez: "Abbastanza a mio agio con la moto 2014"

Lo spagnolo è stato subito veloce sulla nuova RC213V. Pedrosa invece si è concentrato sulla moto attuale

Marquez:
Anche se gli occhi erano puntati soprattutto sul prototipo 2014 della Yamaha M1, non si può di certo dire che in casa Honda siano stati a guardare nella giornata di test collettivi della MotoGp andata in scena ieri a Misano. Ad ottenere la miglior prestazione di giornata è stato infatti il leader del Mondiale Marc Marquez, autore anche di una banale scivolata nel pomeriggio, e la cosa interessante è che il suo 1'33"264 è arrivato con la moto 2014. Inoltre il rookie della Casa giapponese ha provato anche alcune modifiche per la sua moto attuale in vista delle ultime gare del campionato. Diverso il lavoro svolto da Dani Pedrosa, che si è concentrato soprattutto sulla ricerca del grip posteriore che gli è mancato in riva all'Adriatico, provando alcune modifiche alla sua RC213V. Solo pochi invece i passaggi che ha completato con la moto 2014. Marc Marquez: "La giornata è andata bene e abbiamo provato parecchie cose a livello di set-up, soprattutto per quanto riguarda le geometrie, e abbiamo fatto dei miglioramenti notevoli. Abbiamo raccolto molti dati, quiandi questo test è stato molto utile in vista delle cinque gare rimanenti. Inoltre ho avuto modo di provare la moto dell'anno prossimo e mi sento già abbastanza a mio agio. Abbiamo lavorato bene e la cosa importante è che abbiamo una buona base". Dani Pedrosa: "Abbiamo provato un sacco di cose al fine di risolvere i problemi di grip al posteriore che abbiamo incontrato qui. In generale, alcune cose che abbiamo valutato oggi hanno funzionato a dovere, ma altre meno. Per quanto riguarda la nuova moto, ho fatto solo tre o quattro giri, ma dobbiamo fare ancora alcune modifiche in vista del prossimo test, che faremo dopo Valencia. Ma questo non era il nostro obiettivo primario per questa giornata".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie