Rossi: "Con le gomme dure non siamo messi male"

Valentino riesce a trovare un lato positivo anche ad una qualifica negativa

Rossi:
Le qualifiche di oggi non sono andate come avrebbe sperato, visto che non è riuscito a fare meglio del sesto tempo, ma Valentino Rossi riesce comunque a trovare una nota positiva. La sua Yamaha M1 infatti non ha un comportamento malvagio con le gomme dure: "Con le gomme dure non siamo messi poi così male, anche se ci manca un po' di aderenza e la moto si muove troppo, di conseguenza non è facilissima da controllare. Comunque con le gomme morbide abbiamo sofferto molto di più, perché il movimento aumenta e rende impossibile usare l'extra grip. Questo significa che sono solo in seconda fila". Tuttavia, per domani il "Dottore" si aspetta una gara dura: "La gara di domani sarà molto difficile, forse la più difficile della stagione perché la temperatura è incredibilmente alta e partire dalla seconda fila renderà tutto ancora più difficile, ma faremo del nostro meglio e speriamo di centrare una buona partenza".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie