Lorenzo: "Voglio confermarmi campione!"

Il pilota della Yamaha mette in guardia la concorrenza, ma sa che la stagione 2013 non sarà facile

Lorenzo:
"Voglio confermarmi campione, ma so che sarà dura". Jorge Lorenzo manda un messaggio chiaro a tutta la concorrenza della MotoGp. In molti indicano Dani Pedrosa come favorito, ma il pilota della Yamaha ci ha tenuto a ricordare che, fino a prova contraria, il campione in carica è lui ed è con lui che tutti dovranno fare i conti. Il maiorchino però è anche consapevole del fatto che la stagione 2013 può racchiudere delle insidie da non sottovalutare: "Quest'anno ci sono tanti piloti forti, inoltre sono rimasto sorpreso dal passo di Marquez, ma anche dal buon ritorno in Yamaha di Valentino. Senza dimenticare Dani, che è molto forte dopo la seconda parte del 2012. Ci sarà da combattere molto duramente fin dalla prima gara, anche se credo che siamo in ottima forma". I test invernali comunque sono andati bene, quindi la convinzione di poter lottare al vertice c'è tutta: "Sono molto eccitato all'idea di tornare in Qatar e cominciare la stagione. I test sono andati bene, abbiamo un buon passo e in generale siamo soddisfatti delle nostre performance. Dobbiamo ancora migliorare in alcune aree, ma la nostra situazione non è malvagia se confrontata con quella della concorrenza, quindi credo che possiamo lottare per la vittoria". Soprattutto i test di Jerez hanno sorriso alle M1 e quindi lo spagnolo arriva molto motivato a Losail: "I test di Jerez sono stati positivi per noi dopo quelli di Austin, un circuito nuovo sul quale forse non abbiamo trovato il giusto bilanciamento. A Jerez invece abbiamo fatto un buon long run e le Yamaha erano tutte davanti: questo ci ha dato delle belle motivazioni in vista del Qatar e di un campionato che si preannuncia eccitante".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie