La Honda "clienti" esordirà con Gresini e Kiyonari

Il giapponese sostituirà Michele Pirro nel 2013 e potrebbe utilizzarla nella seconda parte di stagione

La Honda
Ora che tutte le MotoGp vere e proprie sono state assegnate per la stagione 2013, comincia a muoversi anche il mercato delle CRT. La decisione di Michele Pirro di accettare un ruolo da collaudatore in Ducati, ha di fatto creato un buco all'interno del team Gresini. Stando alle voci che arrivano da Phillip Island, a riempirlo dovrebbe essere Ryuichi Kiyonari, ex pilota ufficiale della Honda nel Mondiale Superbike, che però ha avuto anche un'esperienza poco positiva in MotoGp, quando nel 2003 corse proprio con il team Gresini, sostituendo lo sfortunato Daijiro Kato, che morì nella gara di apertura a Suzuka. Il miglior risultato ottenuto in quella parentesi fu solo un undicesimo posto, ma va detto che ai tempi Ryuichi era ancora un pilota giovane e molto inesperto. La sua carriera in Superbike, infatti, è stata decisamente migliore: può vantare anche tre successi nel Mondiale, ma soprattutto la conquista di tre titoli nella serie britannica. L'aspetto più importante di questa nuova avventura che lo attende in MotoGp è la moto con cui la affronterà: quasi certamente inizierà la stagione con la FTR-Honda CRT con cui sta correndo anche Pirro, ma poi potrebbe portare all'esordio la famigerata moto clienti che la Honda vorrebbe mettere in vendita a partire dal 2014. La parte conclusiva della prossima stagione potrebbe essere infatti un ottimo banco di prova per questa MotoGp "standard" e a basso costo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Ryuichi Kiyonari
Articolo di tipo Ultime notizie