Valentino: "Ora posso puntare anche alla pole"

Rossi vorrebbe rompere l'egemonia di Marquez utilizzando il nuovo telaio della Yamaha

Valentino:
Il tema della conferenza stampa che apre ufficialmente il weekend Gp di Francia di MotoGp è il rinnovo contrattuale di Marc Marquez l’Honda HRC, la squadra con la quale ha vinto subito il titolo mondiale battendo ogni record. Il giovane talento di Cervera è molto riconoscente con i giapponesi… ”Sono molto contento di aver raggiunto il rinnovo con l’Honda e di continuare a lavorare con questo team per altre due stagioni. Per me è un sogno che si realizza e li ringrazio per questa possibilità che mi è stata data”. E Marc non si lascia cullare dalle illusioni… “Le Mans è sempre un tracciato particolare, specie per le condizioni che cambiano. L’inizio di stagione è stato esaltante, ma mi sembra ovvio che non posso vincere tutte le gare, bisogna esser intelligenti e realisti, e accettare con serenità anche dei piazzamenti a podio”. Non perde tempo Valentino Rossi che incalza subito il campione del mondo: “Farò di tutto per non rendere troppo facile la vita a Marc, così da lasciare intatto il mio record di cinque vittorie consecutive”. Il pesarese passa dal tono scherzoso a quello più serio e determinato, ma la sostanza non cambia: il nove volte campione del mondo è molto motivato dopo il proficuo test di Jerez: ”Nei test spagnoli dopo il Gp abbiamo provato delle cose interessanti: sono andato forte anche nel giro secco, per cui spero di essere competitivo anche in qualifica da oggi in avanti. Mi è piaciuto il nuovo telaio, tanto che lo utilizzerò qui in Francia. Sono contento perché ho già incamerato 2 podi in 4 gare. Non mi è stato ancora possibile battere Mark, ma un poco alla volta stiamo migliorando. Le Mans non è il massimo dei circuiti, ma la Yamaha qui è sempre andata molto forte”. Andrea Dovizioso è quarto nella classifica del mondiale piloti: il romagnolo della Ducati non si aspettava di essere a ridosso della zona podio già dopo quattro gare finora disputate… “Non immaginavo di essere già in questa posizione a questo punto del Campionato, sono molto felice dei risultati ottenuti dalla Ducati e di essere qui a La Mans, un circuito mi ha sempre dato buone sensazioni. Sulla moto abbiamo lavorato sodo non solo nel test di Jerez, ma all’inizio di questa settimana abbiamo provato anche al Mugello, concentrandoci su un diverso set-up e piccoli interventi sul telaio”. Jorge Lorenzo, dal canto suo, vuole dare una svolta alla sua stagione... “Non siamo ancora nella posizione che ci aspettavamo, abbiamo iniziato male la stagione, ma dall’Argentina abbiamo invertito la tendenza e ottenuto almeno i primi punti; peccato non esser riusciti a salire sul podio a Jerez dopo esser stato a lungo tra i primi tre. Nel giorno di successivo alla gara spagnola mi sono concentrato sulla gomma morbida: penso che questa sia l’opzione migliore a Le Mans, circuito storicamente favorevole alla Yamaha”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie