Bautista attende notizie dalla Suzuki per il 2012

Bautista attende notizie dalla Suzuki per il 2012

La Casa giapponese non ha ancora preso una decisione definitiva sul suo futuro

La stagione 2011 della MotoGp è ormai agli sgoccioli, ma Alvaro Bautista purtroppo non ha ancora le idee chiare sul suo futuro. Nelle ultime gare la Suzuki ha mostrato una discreta crescita e lo spagnolo ha messo insieme delle prestazioni interessanti, dal Giappone però al momento tutto tace sui programmi 2012. La speranza di Bautista è di avere un quadro più quadro entro la fine del weekend di Motegi, anche perchè se da Hamamatsu dovessero decidere di dire basta alla MotoGp, lui può contare sull'interesse di Hervè Poncharal, che non ha mai nascosto di gradire la prospettiva di un suo arrivo alla Yamaha Tech 3. "Spero di avere qualche notizia dalla Suzuki per il prossimo anno, ma ancora non c'è nulla di chiaro. Spero di fare una bella gara qui in casa della Suzuki e magari dargli qualche motivazione per realizzare una buona moto per il prossimo anno. Al momento nulla è chiaro e devo aspettare a prendere una decisione per il 2012" ha spiegato Bautista a MotorCycleNews. Per quanto riguarda i vertici della Suzuki, per ora le bocche sono tutte cucite, anche se lo scenario più "gettonato" prevede il proseguimento del programma con la 800 anche nel 2012, nonostante Bautista abbia rivelato a Motorland Aragon che ad Hamamatsu esiste già un prototipo della 1000.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Alvaro Bautista
Articolo di tipo Ultime notizie