Febbre MotoGp: ascolti a +31% per Sky dopo il Mugello

Febbre MotoGp: ascolti a +31% per Sky dopo il Mugello

La tappa italiana è stata seguita da quasi un milione di spettatori medi, con uno share del 5,38%

Ascolti in crescita per il Motomondiale su Sky con la diretta del Gp d’Italia: la gara della MotoGp, dalle 14 su Sky Sport MotoGP HD, Sky Sport 1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, è stata vista nel complesso da 902.463 spettatori medi, con il 5,38% di share e 1.106.887 spettatori unici, migliorando il risultato di audience della gara del Mugello di un anno fa.

In evidenza anche le gare delle altre classi: quella della Moto2, dalle 12.20 su Sky Sport MotoGP HD, Sky Sport 1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, ha raccolto nel complesso 151.454 spettatori medi, mentre quella della Moto3, dalle 11 sugli stessi canali, ha avuto un seguito di 159.547 spettatori medi complessivi (in crescita del 33% rispetto allo stesso Gp dello scorso anno).

Nell’intera giornata i canali Sky dedicati al Motomondiale hanno ottenuto 1.039.350 spettatori unici.

Su Sky è boom di ascolti per le prime 6 gare della MotoGp del Mondiale in corso, con una media di quasi 1 milione di spettatori medi per ogni gara (979.957), per una crescita complessiva del 31% rispetto agli stessi 6 Gp di un anno fa.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie