Indianapolis, Qualifiche: Marquez beffa Corsi nel finale

Indianapolis, Qualifiche: Marquez beffa Corsi nel finale

Lo spagnolo conquista la quinta pole stagionale davanti alla coppia tricolore completata da Iannone

Marc Marquez nelle qualifiche della Moto2 del Red Bull Indianapolis Grand Prix ha conquistato la quinta pole position della stagione con un tempo di 1'44"038. Il Campione del Mondo in carica della 125, portacolori del Team CatalunyaCaixa Repsol proprio nel giro conclusivo della sessione ha beffato l'italiano Simone Corsi. Il nostro pilota dello Ioda Racing Project ha dominato quasi tutto il turno per poi arrendersi al numero 93 per un solo millesimo di secondo (ha fermato il cronometro in 1'44"039). La prima fila è stata completata da un altro rider italiano: Andrea Iannone (Speed Master) ha conquistato il terzo tempo in 1'44"158: il vincitore della gara di Brno è risultato più lento di soli 120 millesimi rispetto alla prestazione di Marquez. Bradley Smith apre la seconda fila della griglia di partenza di domani: il pilota inglese del team Tech 3 Racing ha chiuso il turno in 1'44"344 e avrà al suo fianco Thomas Luthi (Interwetten Paddock Moto2). Lo svizzero non si è fatto intimorire da una caduta a metà sessione: ha concluso in 1'44"623. Ultimo della seconda fila è stato l'altro italiano del team Ioda Racing Project, Mattia Pasini, che firma un 1'44"732. In terza fila si sono classificati lo spagnolo Aleix Espargaró (HP Tuenti Speed Up), settimo in 1'44"785 e lo svizzero Dominque Aegerter (Technomag-CIP) ottavo a 0"756 dalla pole e e l’altro spagnolo Esteve Rabat (Blusens-STX) nono in 1'44"859. La sessione è stata caratterizzata da diverse cadutee, per fortuna senza conseguenze fisiche per i piloti: oltre a Thomas Luthi, sono scivolati Kenny Noyes (Avintia-STX), Mike Di Meglio (Tech 3 Racing), Martin Cardenas (Blusens-STX) e Mika Kallio (Marc VDS Racing Team).

Indianapolis - qualifiche - Moto2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Simone Corsi
Articolo di tipo Ultime notizie