WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
6 giorni
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
FP1 in
07 Ore
:
51 Minuti
:
30 Secondi
Moto3
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
FP1 in
06 Ore
:
56 Minuti
:
30 Secondi
Moto2
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
FP1 in
08 Ore
:
51 Minuti
:
30 Secondi
IndyCar
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento in corso . . .
FIA F3
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Gara 1 in
8 giorni
FIA F2
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Prossimo evento tra
5 giorni
Formula 1
05 set
-
08 set
Evento concluso
19 set
-
22 set
FP1 in
08 Ore
:
26 Minuti
:
30 Secondi
ELMS
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento in corso . . .
DTM
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
WTCR
13 set
-
15 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
34 giorni

Husqvarna prolunga il contratto di Arminas Jasikonis in MXGP

condividi
commenti
Husqvarna prolunga il contratto di Arminas Jasikonis in MXGP
Di:
16 ago 2019, 14:34

Il 20enne lituano continuerà a difendere i colori del Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing fino al termine della stagione 2020, affiancando Pauls Jonass su una FC 450.

Husqvarna Motorcycles ha annunciato che Arminas Jasikonis ha firmato un’estensione del suo attuale contratto con Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing per un altro anno. Il nuovo accordo prevede che Jasikonis continui a competere nella classe MXGP fino alla fine della stagione 2020.

Il ventunenne lituano ha firmato con il team Rockstar Energy Husqvarna a fine 2018. Nel 2019, il suo terzo anno pieno di gare nella classe regina MXGP, sulla sua Husqvarna FC 450 Arminas ha mostrato un grande potenziale, conquistando numerose top 5 e un terzo posto nella prima manche del GP di Lombardia. Per quanto diverse piccole cadute abbiano rallentato i suoi progressi, a quattro gare dal termine Jasikonis è sesto nella classifica provvisoria del campionato del mondo FIM MXGP.

Nel 2020 Arminas gareggerà di nuovo al fianco di Pauls Jonass sotto l’esperta guida del team manager Antti Pyrhönen. Jasikonis e Jonass non solo vanno d’accordo fra loro anche al di fuori della pista, ma si stimolano a vicenda in allenamento e in gara, formando una squadra molto promettente e concentrata sul raggiungimento di nuovi successi nella stagione a venire.

Arminas Jasikonis – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing: “Per me significa moltissimo avere l’opportunità di correre per un team così straordinario. È bello sapere che il team crede in me e in quello che posso fare. Onestamente il 2019 non è stato il mio anno migliore, ho commesso alcuni errori che hanno influito sui miei risultati; ma sono soddisfatto dei progressi che ho fatto con la moto e ho intenzione di ottenere i risultati che so di poter raggiungere. Restare con lo stesso team nel 2020 mi toglie molta pressione: abbiamo già trovato un ottimo set-up per le gare e l’atmosfera è positiva. Non vedo l’ora di continuare a migliorarmi e spero finalmente di conquistare risultati al top.”

Antti Pyrhönen – Team Manager Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing MXGP: “Nel complesso siamo molto contenti dei progressi e della costanza che Arminas ha mostrato quest’anno. Nelle gare in cui è riuscito a far vedere la sua velocità e il suo potenziale, i risultati sono stati eccellenti. In questa stagione abbiamo imparato molto sui suoi punti di forza e di debolezza, e possiamo mettere in piedi una strategia per lavorarci su e lottare per la top 3 di campionato l’anno prossimo. La coppia formata da Arminas e Pauls funziona molto bene: lavorano duro e continuano a migliorare. Speriamo di portare a casa buoni risultati nelle ultime quattro tappe stagionali, poi inizieremo a preparerarci al meglio per il 2020.”

Articolo successivo
A Gajser bastano due secondi posti per vincere il GP del Belgio

Articolo precedente

A Gajser bastano due secondi posti per vincere il GP del Belgio

Articolo successivo

MXGP: Coldenhoff domina ad Imola, ma Gajser è campione del mondo!

MXGP: Coldenhoff domina ad Imola, ma Gajser è campione del mondo!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Autore Redazione Motorsport.com