Dominio Penske nelle Qualifiche di St Petersburg

Dominio Penske nelle Qualifiche di St Petersburg

Will Power ha conquistato la partenza al palo nel primo appuntamento del 2015. Secondo posto per Pagenaud

Le Qualifiche del primo appuntamento stagionale della IndyCar hanno confermato quanto mostrato dai primi turni di prove libere sul circuito di St Petersburg: il team Penske, almeno in questo fine settimana, ha un potenziale che sembra dover rimanere ineguagliato.

La prova di forza data dal team è stata impressionante. Anche in qualifica le quattro Chevrolet-Dallara Penske hanno fatto il vuoto nei confronti della concorrenza e hanno occupato per intero le prime due file, concedendo al "resto del mondo" le posizioni che vanno dalla quinta sino all'ultima della griglia di partenza.

Will Power, dopo aver condotto le prime libere di St Petersburg, si è preso con autorità anche la pole position alla prima uscita stagionale da campione in carica della serie, dopo aver trionfato finalmente nel 2014. Power ha fermato il cronometro in 1'00"6931, precedendo per 32 millesimi la vettura gemella affidata a Simon Pagenaud.

La seconda fila - come detto - sarà occupata sempre da monoposto di Penske. Helio Castroneves ha infatti conquistato la terza posizione a quasi un decimo e mezzo da Power. Il distacco non è preoccupante, ma per battere il campione in carica servirà davvero un'impresa dato il suo stato di forma. Quarto tempo assoluto per il colombiano Juan Pablo Montoya, due centesimi più lento di Castroneves sul traguardo.

Quinto posto per il primo dei piloti non Penske, Takuma Sato. Il pilota nipponico non è riuscito a replicare la pole position conquistata proprio a St Petersburg nel 2014, ma ha comunque fornito una prova di tutto rispetto, risultando inoltre il primo pilota a montare le nuove specifiche aerodinamiche pensate dalla Honda. Alle spalle si Sato ecco Sébastien Bourdais, appena cinque millesimi più lento del pilota che lo precede in griglia.

Per quanto riguarda gli italiani, quella di St Petersburg non è certo stata una qualifica memorabile. Luca Filippi non è riuscito a fare meglio del diciannovesimo crono assoluto, ma peggio è andata a Francesco Dracone, ventitreesimo e penultimo in griglia al termine delle prove ufficiali.

IndyCar - St Petersburg - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Helio Castroneves , Will Power , Simon Pagenaud
Articolo di tipo Ultime notizie