Più di 800 km per la Celadrin MRS a Vallelunga

Più di 800 km per la Celadrin MRS a Vallelunga

Sernagiotto e Lacorte si sono alternati sulla Tatuus PY012. Qualche giro anche per il cantante Max Gazzè

Continua la preparazione della Celadrin MSR Corse in vista della stagione 2014 del VdeV che prenderà il via sul circuito catalano di Montmeló il 23 marzo. Martedì e mercoledì di questa settimana (25 e 26 febbraio) il team è sceso in pista a Vallelunga per svolgere un secondo test con la Tatuus PY012. Più di 800 chilometri e 205 giri in una “due giorni” di prove intense e soddisfacenti. Grazie all’impegno della squadra e alle buone condizioni atmosferiche è stato rispettato tutto il programma che ci si era prefissati. I numerosi dati raccolti sono preziosi per continuare il piano di sviluppo della biposto CN2. Nella prima giornata il team piacentino ha lavorato sull’aerodinamica ed il set-up della vettura. Nella seconda si è dedicato alle geometrie delle sospensioni (soprattutto quelle anteriori) e alla ricerca delle prestazioni dei piloti. Durante l’ultima sessione di prove Sernagiotto e Lacorte hanno lavorato sulle loro performance e i riscontri cronometrici assoluti sono stati di assoluto rilievo. Da evidenziare, in particolar modo, la prestazione di Lacorte che mercoledì ha registrato un netto miglioramento rispetto al primo giorno di test. La Sport Prototipo targata Celadrin è scesa in pista nella configurazione endurance VdeV che prevede 500 giri del motore in meno rispetto al massimo potenziale disponibile e gomme con mescola più dura, adatta agli stint di guida lunghi che il team affronterà nel corso di questa stagione. Ospite della seconda giornata di prove il cantante Max Gazzè, tester d’eccezione della Celadrin MSR Corse. Grazie anche all’amicizia che lo lega a Giorgio Sernagiotto, il cantante-pilota è tornato a bordo della Tatuus dopo la breve esperienza dello scorso novembre, in occasione del Pharmanutra Ferrari Experience tenutosi presso il circuito di Modena.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Giorgio Sernagiotto , Roberto Lacorte
Articolo di tipo Ultime notizie