Il Giro d'Italia apre alle tecnologie ecologiche

Il Giro d'Italia apre alle tecnologie ecologiche

La BRC Racing Team schiererà 7 Kia Venga a Gpl e la Montecarlo BRC

Una sfida "verde" al Giro d'Italia Automobilistico. BRC Racing Team si lancia nel confronto con le vetture ad alimentazione tradizionale. BRC Racing Team, reparto corse di BRC Gas Equipment, è pronto per dimostrare che un'auto a Gpl è ecologica, sicura, ed anche estremamente veloce ed in grado di combattere ad armi pari contro le concorrenti autovetture alimentate a benzina, presentandosi in gran spolvero al Giro d'Italia 2011 sfida "verde" al Giro d'Italia Automobilistico. Al Giro 2011 BRC schiererà 7 Kia Venga della Green Scout Cup oltre alla Seat Leon Cup, alla Nissan Z 350 in versione GT e, in anteprima mondiale, verrà schierata la Montecarlo BRC, autovettura GT 6 litri 12 Cilindri, completamente progettata e costruita dalla BRC Racing Team. L'obiettivo è quello di presentare l'automobile e fare i primi passi su strada ed in circuito in vista delle prossime sessioni di sviluppo e messa a punto invernali. BRC Racing Team non è nuova a queste iniziative, nel 2011 ha lanciato la Green Scout Cup, monomarca realizzato con le Kia Venga 1.6, primo campionato al mondo realizzato con autovetture a Gpl e che ha riscosso un enorme successo di piloti e pubblico nei principali autodromi italiani. “Siamo orgogliosi di essere presenti in forza al Giro d'Italia Automobilistico” dice Massimiliano Fissore, Direttore Sportivo del Team. “Questa gara affascinante e storica è per noi una vetrina imperdibile, uno scenario ideale per attraversare il Paese dimostrando che con un autoveicolo ecologico si può competere ad altissimi livelli nel rispetto dell'ambiente che ci circonda. Un ringraziamento particolare agli organizzatori della manifestazione che hanno profuso un forte impegno per la rievocazione di questa gara e che proprio in occasione del 150° anniversario dell'unità, ci rende tutti un pò orgogliosi di essere italiani”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie