Pitorri-Gagliardini-Bernardini vincono il Giro d’Italia

Pitorri-Gagliardini-Bernardini vincono il Giro d’Italia

L’equipaggio romano si aggiudica la Grande Corsa a bordo della Porsche Cayman S GT4

Maurizio Pitorri, Andrea Gagliardini e Mara Bernardini si aggiudicano il Giro d’Italia Automobilistico 2011. Dopo cinque giorni di gara, cinque tappe, 10 prove speciali, gare in sette diversi autodromi italiani ed al termine di un viaggio da 1700 chilometri che ha portato i venti correnti da Torino a Vallelunga, l’equipaggio romano della Star Cars a bordo della Porsche Cayman S GT4 è primo con esiguo distacco sull’equipaggio veneto composto da Antonio Forato, Riccardo Bianco e Ivan Gasparotto a bordo della Lamborghini Gallardo Rubicone Corse. Si aggiudica il terzo gradino del podio il ligure Claudio Vallino, navigato dal torinese Renzo Fraschia, sulla Seat Leon Supercopa del team spagnolo PCR Sport. Quarti si sono piazzati il romano Riccardo Romagnoli e il toscano Marco Guiducci, navigati da Alessandro Vezzosi, a bordo della Maserati MC Trofeo. Quinto si è classificato l’equipaggio dell’Abarth composto da Michele Tassone, Arturo Merzario, Jimmy Ghione e Fabio Grimaldi schierati con la Abarth 500 Assetto Corse. Il veronese Paolo Strabello, in coppia Mauro Grassi, è primo tra i sette concorrenti della Kia Venga Green Scout Cup della BRC Racing alimentate a GPL Il Giro d’Italia Automobilistico è tornato quest’anno sulla scena ventidue anni dopo l’ultima edizione vinta nel 1989 da Dario Cerrato, Giorgio Francia e Geppi Cerri su Alfa Romeo 75 Turbo IMSA, grazie all’intuizione di Marcello Lotti, Luca Pazielli e Piero Sodano in collaborazione con l’Automobile Club Torino.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie