26 equipaggi in pista nella tappa di Imola

26 equipaggi in pista nella tappa di Imola

Grande lotta al vertice della GT3 tra Ferrari ed Audi nel penultimo atto stagionale

Saranno ventisei gli equipaggi che scenderanno in pista in questo fine settimana all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola per il 6° e penultimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo, con i due titoli tricolori ancora da assegnare.

Nella GT3 si annuncia un bel duello tra Ferrari e Audi. Al vertice della classifica provvisoria, infatti, sono saliti Casè-Giammaria (Ferrari 458 Italia-Scuderia Baldini 27) con 6 punti di vantaggio su Mapelli-Schoeffler (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia) e 11 lunghezze su Nicola Benucci (Ferrari 458 Italia-MP1 Corse), che in riva al Santerno sarà coadiuvato da Alessandro Balzan.

La pattuglia Ferrari sarà completata da Lucchini-Pier Guidi (BMS Scuderia Italia), Magli-Ferrara (Easy Race), e da due inediti equipaggi composti da Frassineti-Lancieri (Ombra Racing) e Galassi-Trentin (Team Malucelli), mentre i colori Audi saranno degnamente rappresentati anche dall’equipaggio Capello-Zonzini, in grande evidenza nell’ultimo appuntamento di Vallelunga dopo uno sfortunato avvio di stagione.

Ben tre le Porsche GT3R che saranno schierate dall’Autorlando. Con la squadra di Orlando Redolfi saranno al via Carboni-Beretta mentre Stefano Sala andrà ad affiancare Emanuele Romani già presente negli ultimi appuntamenti. La terza coupè tedesca sarà per l’equipaggio Cerati-Garelli che se la dovrà vedere anche con le GT3R dell’Ebimotors di Donativi-Gagliardini e del Krypton Motorsport di Pezzucchi-Bianco.

Di nuovo attesi ad una prova maiuscola dopo i successi del Paul Ricard e Vallelunga sono Barri-Bortolotti (Lamborghini Gallardo-Imperiale Racing), mentre il team portoghese Sports & You schiererà una seconda Mercedes SLS per Coimbra-Silva che andrà ad affiancarsi a quella di Francisco Mora.

Nella GT Cup la sfida sarà tra Lamborghini e Porsche, ovvero tra Iacone-Tempesta (Lamborghini Gallardo-Bonaldi Motorsport), leader della classifica generale, Omar Galbiati (Porsche 997-Antonelli Motorsport), che a Imola sarà coadiuvato da Christian Passuti, e Goldstein-Mancinelli (Lamborghini Gallardo-Eurotech Engineering), tutti racchiusi in 16 punti.

Nuovi arrivi anche nella GT Cup. L’Eurotech Engineering schiererà una seconda Gallardo per l’equipaggio Delli Guanti-Perel, stessa vettura per l’Imperiale Racing con Piancastelli-Durante, mentre due nuove Porsche 997 allungano la lista della classe GT Cup con Luca e Nicola Pastorelli (Krypton Motorsport) e Maino-Valori (Ebimotors).

La pattuglia Porsche sarà completata dalle 997 dell’Antonelli Motorsport di Valentino Fornaroli, che rientra nel tricolore GT e di Baccani-Venerosi, mentre il Drive Technology affiderà la sua vettura a Bodega-Maestri.

Il programma del week end imolese prevede i due turni di prove ufficiali nella giornata di sabato (ore 9,50 e 10,25), mentre le due gare di 48 minuti + 1 giro si disputeranno sabato alle ore 15,10 con differita TV su Raisport2 alle ore 20,15 e domenica alle ore 11 con diretta TV su Raisport2, e in web streaming sul sito www.acisportitalia.it.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Articolo di tipo Ultime notizie