Nicolas Prost trionfa a Miami all'ultimo respiro!

Nicolas Prost trionfa a Miami all'ultimo respiro!

Nicolas ha trionfato all'ultimo giro grazie a un sorpasso su Abt (3°) e alla difesa nei confronti di Speed (2°)

Nicolas Prost è andato più volte vicino alla vittoria nei precedenti appuntamenti della Formula E, senza però riuscire a portare a casa il tanto sospirato successo. Sul tracciato cittadino di Miami il pilota francese è finalmente riuscito a mettersi tutti alle spalle dopo una gara tutta passata nelle posizioni di testa, regalando alla e.dams la seconda vittoria nelle prime cinque gare.

Il figlio di Alain è scattato subito alla grande, entrando però in contatto nelle prime decine di metri con la vettura del connazionale Jean-Eric Vergne, scattato bene dalla pole position. I due francesi, fortunatamente, non hanno subito alcun danno e hanno potuto proseguire nelle rispettive posizioni. Prost ha dovuto subire l'attacco di Sam Bird, ma ha successivamente controllato la propria posizione sino al cambio vettura, senza che la gara regalasse grosse emozioni.

Una volta rientrato in pista, Prost si è accodato a Daniel Abt, rientrato dal pit stop in testa alla corsa. I due si sono studiati sino all'ultimo giro, quando, prima Prost e poi Scott Speed hanno sfruttato la scarsa carica della batteria della monoposto di Abt per attaccarlo e sopravanzarlo. Prost ha dovuto resistere agli attacchi del pilota di casa - che poteva annoverare più energia nella batteria della sua Spark - ma è riuscito a portare a termine la corsa in prima posizione. 

Speed e Abt hanno completato il podio, con quest'ultimo che è riuscito a difendersi dagli attacchi finali di un Jerome D'Ambrosio arrembante. Quinta posizione finale per Nelsinho Piquet jr, autore di una rimonta entusiasmante nella seconda parte di gara ma insufficiente per agguantare le posizioni da podio. Il pilota brasiliano è riuscito a siglare il miglior tempo in gara, che gli ha conferito due punti in più nella classifica piloti.

Sesto al traguardo Antonio Felix Da Costa, non particolarmente brillante per tutto il fine settimana di gara in Florida ma molto concreto nel portare a casa un risultato insperato appena pochi minuti prima del via, considerando la sedicesima posizione di partenza. Ottimo settimo posto per Loic Duval, che ha chiuso davanti a un Sam Bird disastroso. Bird è infatti stato in grado di occupare la seconda posizione sino al cambio vettura, che però ha effettuato con un giro di ritardo rispetto ai principali concorrenti, buttando così via una vittoria che sembrava più che possibile. 

Lucas Di Grassi ha raccolto appena due punti, riuscendo a portare la propria monoposto al traguardo in nona posizione assoluta. Ha chiuso la Top Ten Salvador Duran. Gara dalle due facce per Vitantonio Liuzzi. Il rookie è riuscito a rimanere tra i primi dieci sino a pochi giri dal rientro ai box per passare alla seconda vettura, poi si è perso nella seconda fase di gara. Mai in palla invece Jarno Trulli. Da segnalare il ritiro a pochi chilometri dal termine di Jean-Eric Vergne. Il poleman ha compiuto una prima parte di gara solida e autorevole, poi è crollato al termine della seconda metà, non riuscendo a vedere la bandiera a scacchi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Miami, conferenza stampa
Piloti Scott Speed , Nicolas Prost , Daniel Abt
Articolo di tipo Ultime notizie