Berthon ed il team Lazarus insieme anche nel 2015

condividi
commenti
Berthon ed il team Lazarus insieme anche nel 2015
Redazione
Di: Redazione
27 feb 2015, 14:19

Il pilota francese è pronto per cominciare la sua seconda stagione con la squadra di Tancredi Pagiaro

"Squadra vincente non si cambia". A maggior ragione se, fra le varie parti coinvolte, esistono grande empatia e rispetto reciproco e se il successo in questione è anche soltanto la possibilità di continuare a lavorare insieme serenamente.

È accaduto così che a metà febbraio, dunque con buon anticipo sulla reale accensione dei motori della GP2 Series 2015, Nathanaël Berthon e il team Lazarus abbiano rinnovato l'accordo che li aveva visti già affrontare nel 2014 il campionato cadetto alla Formula 1. Il pilota francese e l'équipe padovana replicheranno pertanto una joint-venture che un anno fa aveva permesso loro di raggiungere le zone alte delle classifiche in diverse, gare come Hockenheim, Budapest o Soči, anche se non manca il rammarico per diverse altre occasioni da podio sfuggite per colpa di fattori esterni.

"Abbiamo fatto un campionato in continua crescita e siamo orgogliosi di avere ancora Nathanaël con noi. Ringraziamo tutti i nostri sponsor per averci supportato nei momenti peggiori in passato e per averci rinnovato la fiducia in chiave 2015. Confidiamo nel duro lavoro di ciascuno di noi per riportare un team esperto, ma dal nome pressoché nuovo, nelle posizioni che contano delle graduatoria di gara e di campionato. Alla conferma dei nostri storici finanziatori si aggiunge il solido apporto del gruppo finanziario veronese SO.GE.PA., il quale rappresenterà uno dei valori aggiunti dell'imminente stagione e che si è rivelato determinante per la conferma di Berthon", ha dichiarato il team principal Tancredi Pagiaro.

Ma non è tutto: "In una specialità così competitiva, le poche giornate di test invernali e la successiva impossibilità di effettuare prove in pista durante la stagione, ci ha portato ad essere consapevoli della difficoltà di sviluppare la macchina attorno alle necessità del pilota: per questa ragione, la nostra scelta di continuità va vista come una grande decisione collettiva".

A queste parole fanno completamente eco le considerazioni del pilota francese: "Sono molto felice di tornare a far parte della famiglia Lazarus", dichiara Nathanaël Berthon. "Grazie a loro, posso tornare di nuovo a correre in GP2. Vorrei anche dire che sono molto fiducioso perché so quanto il rendimento sia stato buono attraverso l'intera stagione 2014. Siamo migliorati costantemente durante il campionato. Partiamo subito con una buona base e con molta più esperienza addosso rispetto al 2014. Farò del mio meglio per far risplendere i colori Lazarus su podi durante tutto il 2015".

La prima uscita della rinnovata compagine avverrà nei test ufficiali di Abu Dhabi, previsti dal 9 all'11 marzo.

Prossimo articolo FIA F2
Alexander Rossi torna in GP2 con Racing Engineering

Previous article

Alexander Rossi torna in GP2 con Racing Engineering

Next article

Il team Russian Time conferma Evans e Markelov

Il team Russian Time conferma Evans e Markelov

Su questo articolo

Serie FIA F2
Piloti Nathanaël Berthon
Team Lazarus
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie