Campana vince e diventa leader del campionato

Campana vince e diventa leader del campionato

In gara 2 a Spa la tripletta della BVM-Target, con anche Maisano e Jousse sul podio

Con la vittoria di Sergio Campana si chiude la tappa estera che il Campionato Italiano Formula Tre ha appena disputato nel circuito belga di Spa-Francorchamps. Sulla stessa pista che tra tre settimane ospiterà il prossimo appuntamento del Campionato del Mondo di Formula Uno, il modenese del BVM-Target ha espresso una supremazia mai in discussione dopo una partenza dalla seconda posizione dello schieramento (delineato in ordine inverso alla Top-8 delle Qualifiche) con la quale ha superato di slancio Brandon Maisano. Il compagno di squadra francese, partito in pole sul lato ancora umido del tracciato, non ha opposto resistenza allo start per poi condurre una gara in difesa e tenere così sempre compattata la lotta per le posizioni da podio. Il più determinato del lotto si è dimostrato Maxime Jousse che, con un sorpasso sferrato a tre tornate dalla fine, ha avuto la meglio sul connazionale, completando così un podio tutto nei colori del sodalizio BVM-Target. Al penultimo giro, invece, Raffaele Marciello (Prema Powerteam) agguanta il quarto posto districandosi abilmente nella bagarre delle scie, mentre alle spalle del 16enne italo-svizzero chiudono il brasiliano Victor Guerin (Lucidi Motors) ed il californiano Michael Lewis (Prema Powerteam), autore del giro più veloce ed in strepitosa rimonta dall´ultima posizione nella quale era scivolato dopo i primi metri di gara per un contatto con Daniel Mancinelli (RP Motorsport). Solo settimo, invece, Facu Regalia (Team Ghinzani), protagonista di un appassionante duello iniziale con Maisano per il secondo posto e poi risucchiato dal gruppo indiavolato in lotta per l´ingresso in Top-3. Anche in gara 2 il romano Eddie Cheever (Lucidi Motors) riesce ad affrontare una gara d´attacco nonostante una mano malconcia dopo l'incidente in qualifica e con la quale riesce comunque a chiudere ottavo con un sorpasso all´ultimo giro ai danni di Edoardo Liberati. Proprio l´alfiere del Team Ghinzani lascia l´appuntamento di Spa cedendo la leadership di campionato ora guadagnata da Campana a 75 punti davanti ai sorprendenti Lewis a - 5 e Jousse a -11, mentre Liberati deve ora inseguire al quarto posto con 16 punti di distacco dal primato ed un solo punto di vantaggio su Marciello. Il Campionato Italiano Formula Tre tornerà ora in Italia in vista del prossimo appuntamento in programma ad Adria nel weekend del 4 settembre.

F3 Italia - Spa-Francorchamps - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Sergio Campana
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag incentivi