Williams resta con motori Cosworth

Williams resta con motori Cosworth

Vengono smentite le voci che vogliono il passagio del team di Grove alla Renault

La Cosworth fa valere il contratto triennale con la Williams per la fornitura del motore V8 2,4 litri: il motorista inglese per voce di Mark Gallagher, responsabile delle operazioni in F.1, smonta qualsiasi possibilità che la squadra di Grove possa lasciare gli attuali propulsori per accordarsi con la Renault, come era emerso da diverse fonti giornalistiche attendibili. “Non c'è alcuna discussione – ammette Gallagher – visto che c'è un contratto di validità del contratto per tre anni”. Alla Cosworth valutano in modo particolarmente positiva la collaborazione di Rubens Barrichello che ha messo a disposizione la sua esperienza per rendere meno brusca l'erogazione della potenza dell'8 cilindri. Il motorista, infatti, ha chiesto alla Fia la possibilità di intervenire sul freezing dei V8 per migliorare l'affidabilità di alcuni particolari e ne ha approfittato per rendere anche più guidabile il propulsore soprattutto in uscita dai transitori. La Cosworth, inoltre, si è dichiarata disponibile ad estendere la sua fornitura qualora ci sia la richiesta della eventuale tredicesima squadra, dal momento che il piano industriale era stato lanciato tenendo conto anche dell'Usf1, la squadra che si è sciolta ancora prima di nascere. I tecnici inglesi stanno anche valutando di sviluppare il Kers, anche se diverse delle squadre che dispongono dei motori britannici non sono intenzionate a progettare una monoposto dotata anche del recupero di energia cinetica che resta di uso facoltativo nella stagione 2011.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie