Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
FP1 in
63 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
85 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
106 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
120 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
134 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
162 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
169 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
183 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
218 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
225 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
239 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
253 giorni

Toscana in campagna elettorale: Mugello candidato alla F1

condividi
commenti
Toscana in campagna elettorale: Mugello candidato alla F1
Di:
26 feb 2020, 08:41

Il sindaco di Scarperia e San Piero, Ignesti ha lanciato la candidatura del Mugello per organizzare un GP al posto della Cina. L'idea supporrata da Nardella, sindaco della città metropolitana di Firenze, è lodevole ma sembra solo una mossa pre elettorale per sostenere la ricandidatura di Giani alla Regione.

Dopo Imola, il Mugello. Le piste italiane vengono candidate a sostituire il GP della Cina nel calendario del mondiale di F1. Se il sogno emiliano era partito da Uberto Selvatico Estense, presidente di Formula Imola, la società di gestione dell’Enzo e Dino Ferrari, quello toscano è spinto dal sindaco di Scarperia e San Piero, Federico Ignesti.

“Avere un GP di F1 presso il circuito internazionale del Mugello – ha detto il Sindaco - sarebbe uno straordinario evento e dunque un’incomparabile occasione di promozione e valorizzazione del territorio con un’eco mondiale. Un’inimmaginabile opportunità per il turismo e l’economia locale nonché un’immensa vetrina internazionale”.

In un’intervista a Radio Sportiva il primo cittadino ha lanciato la candidatura del Mugello per sostituire la gara di Shanghai che si doveva disputare il 19 aprile e che è stata spostata a data da destinarsi per l'epidemia di Coronavirus.

Il 5 marzo ci sarà un incontro al Ministero dello Sport per aprire la pratica spinta anche da Dario Nardella, sindaco della città metropolitana di Firenze e dal presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani che saranno nella Capitale per proporre la candidatura di Firenze e Bologna alle Olimpiadi 2032.

“Firenze e Ferrari sono un'accoppiata mondiale nel segno della bellezza, dell'italianità e dell'eccellenza e la presenza del circuito del Mugello apre a straordinarie opportunità – ha spiegato il sindaco metropolitano Dario Nardella - Una gara di F1 al Mugello rappresenterebbe un elemento in grado di rafforzare la valorizzazione e promozione di tutto il territorio metropolitano, con il suo scrigno pieno di tesori d'arte, di paesaggio, di attività artigianali e agroalimentari”.

L’intenzione è ammirevole, ma molto campata per aria visto che il virus, purtroppo, si è diffuso anche da noi. Tanto che la stessa Ferrari, proprietaria dell’impianto del Mugello non sarebbe stata nemmeno informata dell’iniziativa dei politici locali. La senzazione è che sia solo una mossa elettorale, ora che la Toscana è entrata in una fase da campagna per la conferma di Eugenio Giani. Peccato...

Articolo successivo
LIVE F1: Test 2 Barcellona, Giorno 1

Articolo precedente

LIVE F1: Test 2 Barcellona, Giorno 1

Articolo successivo

Coronavirus: Ferrari limita l'accesso alla factory e i viaggi

Coronavirus: Ferrari limita l'accesso alla factory e i viaggi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test II di Febbraio a Barcellona
Sotto-evento Mercoledì
Autore Franco Nugnes