Vettel: "Il ritiro di Hamilton mi ha avvantaggiato"

Il tedesco ammette di essere stato favorito e dedica la vittoria a Sid Watkins

Vettel:
Sebastian Vettel è tornato ad assaporare il gusto della vittoria a Singapore: dopo un'astinenza di nove gare dal gradino più alto del podio, il pilota della Red Bull è riuscito a rilanciarsi prepotentemente nella corsa al titolo su una pista che gli è sempre stata favorevole come quella di Marina Bay. Il tedesco, favorito anche dal ritiro di Lewis Hamilton, che aveva comandato fin dal via prima che il cambio della sua McLaren lo tradisse, ora deve recuperare 29 punti su Fernando Alonso quando mancano ancora 6 gare al termine del campionato. "E' stata una gara dura, molto lunga e sono orgoglioso di averla vinta. Abbiamo corso per quasi due ore: qui non puoi fare errori, e la gara sembrava davvero non finire mai" ha detto il due volte campione del mondo. Lo stesso Sebastian ha ammesso l'importanza del ritiro del rivale della McLaren, ritenendo però di avere comunque un ottimo passo: "Ho avuto un vantaggio dal ritiro di Hamilton, ma ho tenuto un buon passo per tutto il weekend. Mancano ancora diverse gare, sfruttiamo la vittoria e proviamo a spingere ancora". Infine, ha riservato una dedica speciale a Sid Watkins, ex medico della Formula 1 scomparso pochi giorni fa: "Vorrei dedicare questa vittoria a Sid Watkins, un uomo che ha portato davvero in avanti i limiti della sicurezza".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie